NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Hyundai i30 Wagon 2017 al Salone di Ginevra: bagagliaio extralarge [FOTO]

Hyundai i30 Wagon 2017 al Salone di Ginevra: bagagliaio extralarge [FOTO]

Dimensioni maggiori per la station coreana, aumenta lo sbalzo posteriore. Tre motori al debutto. Ecco la nuova Hyundai i30 Station Wagon 2017 al Salone di Ginevra.

da in Auto 2017, Auto nuove, Hyundai, Hyundai i30, Salone auto, Salone di Ginevra 2017, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    Nuova Hyundai i30 wagon 2017 amplia la famiglia della compatta coreana. La berlina l’abbiamo vista dal vivo al Salone di Parigi 2016, ora i tecnici del costruttore coreano sono pronti con la variante station wagon. Le dimensioni crescono oltre l’asse posteriore e la capacità di carico aumenta fino a 602 litri in configurazione standard. Si contrappone alle compatte declinate in versione SW, alla Renault Megane, alla Opel Astra, per dirne due tra le più accreditate concorrenti.

    Hyundai al Salone di Ginevra 2017: intervista ad Andrea Crespi

    Lo stile segue la berlina fino al montante B, dove cambia radicalmente l’andamento dei finestrini e il padiglione si allunga fino alla coda. La nervatura da faro a faro caratterizza la fiancata insieme al terzo finestrino laterale e le barre sul tetto. Muso dominato dalla calandra a cascata e dai fari full led, accompagnati dalle luci diurne poste verticalmente.

    Ma è la coda che racchiude tutta la novità di Hyundai i30 wagon. Fari a sviluppo orizzontale, portellone che si apre su una soglia d’accesso regolare nei contorni e presenta un vano che può raggiungere i 1.650 litri di volume, abbattendo i sedili posteriori. Tante soluzioni per ottimizzare gli spazi e gestire il carico, dai binari alla presenza di un doppiofondo.

    Il tutto conservando la larghezza (1 metro e 79 centimetri) e il passo della berlina (2 metri e 65 centimetri). In lunghezza, invece, si raggiungono i 4 metri e 58 centimetri, contro i 4,34 di i30 5 porte.

    Invariate le soluzioni tecnologiche a bordo, l’infotainment offre la completezza dei servizi LIVE legati alla navigazione, la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, nonché la possibilità di ricarica induttiva tra gli optional. I sistemi di assistenza alla guida propongono di serie la frenata automatica d’emergenza e si completano con l’avviso della soglia di attenzione in diminuzione per il guidatore, la trasformazione automatica da abbaglianti ad anabbaglianti, il lane keeping assist, il cruise control adattivo intelligente in grado di assistere la marcia fino a 180 km/h e provvedere anche al completo stop del veicolo, per poi riportarlo alla velocità desiderata compatibilmente con le condizioni di traffico. Utile, anche il Rear Cross Traffic Alert per rilevare eventuali veicoli nascosti nelle operazioni di manovra in retromarcia. Il centro operativo dell’infotainment è costituito da uno schermo da 8 pollici di diagonale, top dell’offerta.

    Interessanti anche le motorizzazioni proposte, tre unità, due turbo benzina e un turbodiesel. Quest’ultimo assicura 110 cavalli da una cubatura 1.6 litri, il più piccolo dei benzina è il turbo 1.0 T-GDi da 120 cavalli, mentre l’unità con la cavalleria più consistente è l’1.4 T-GDi da 140 cavalli. Come per Hyundai i30, anche la wagon beneficia di uno sterzo reso più diretto nella risposta e un telaio che fa ampio utilizzo di acciai ad alta resistenza, per il 53% del totale, vantaggio di un telaio più rigido.

    491

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveHyundaiHyundai i30Salone autoSalone di Ginevra 2017SW Station Wagon
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI