Hyundai Sonata, la scalata al successo con la versione ’2006

Hyundai Sonata, la scalata al successo con la versione ’2006
da in Auto nuove, Berline, Hyundai, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    C’ era da aspettarsi che, prima o poi, una grande Casa automobilistica, come la Hyundai, nel tempo, divenisse sempre più importante fino al punto di divenire un grosso peso nel mercato dell’ auto. E come accade ai colossi che tali stanno divenendo, si accentuano, in essi, i problemi di immagine e si fa sempre più sentita l’ esigenza di mirare in alto, ai massimi vertici, con la paura di sbagliare.

    Tutto ciò, ha creato le premesse per la nuova versione ‘ 2006, della Sonata, un modello di punta per la Casa, giunto nel labile confine fra il successo ottenuto, da una parte e il rischio di non poterlo confermare nel tempo, dall’ altra. In questa delicatissima fase, la Hyundai, ha deciso di presentare la versione nuova, riveduta e corretta, al NAIAS , salone dell’auto di Detroit, dove, a sentire gli addetti ai lavori, sta riscuotendo grandi consensi immediati.

    Per prima cosa, l’ auto sarà offerta al pubblico ad un prezzo al di sotto dei 17.000 euro e, solo questo, è un punto acquisito a favore dell’ azienda coreana. Il resto riguarda interamente la nuova dotazione che avrà in sé la vettura. Un nuovo motore a quattro cilindri di 2.4 litri che sviluppa 160 cavalli di potenza, oppure, a scelta, un diverso propulsore a 6 cilindri di 3.3 litri capace di 220 cavalli.

    La possibilità, per i compratori, di optare per le due diverse soluzioni in fatto di trasmissione, l’ automatica e la manuale a cinque velocità, oppure la Shiftronic four-speed automatico, che completano le dotazioni meccaniche della vettura.

    A tutto ciò si aggiunga anche, il controllo elettronico di stabilità, ESCA, il sistema di controllo della trazione, TSC, gli ABS standard e il dispositivo di frenatura elettronica, ESC. Rispetto alla vecchia versione, la nuova Sonata è, inoltre, più lunga e più alta di cinque centimetri.

    Tutti elementi in più per ben sperare sul successo auspicato della nuova versione che dovrebbe appagare le ansie dei produttori Hyundai di far fronte, al meglio, alle nuove esigenze di un difficilissimo mercato, come quello automobilistico.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineHyundaiSalone di Detroit 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI