Motor Show Bologna 2016

Hyundai Tucson 2016: interni, consumi, dimensioni e prova su strada [FOTO]

Hyundai Tucson 2016: interni, consumi, dimensioni e prova su strada [FOTO]
da in Auto 2016, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Hyundai, Hyundai Tucson, Prove auto su strada
Ultimo aggiornamento: Giovedì 17/11/2016 15:06

    Prova su strada della Hyundai Tucson 2016 - Per la sostituta di un modello di successo come la Hyundai ix35, i coreani hanno dovuto lavorar sodo ed hanno realizzato una sport utility davvero d’impatto, specialmente a livello estetico. Per il nome, poi, si è deciso di tornare alle origini e chiamarla Tucson, proprio come la sport utility venduta tra il 2004 ed il 2009, anno in cui è stata rimpiazzata dalla stessa ix35. Insomma, la nuova Hyundai Tucson 2016 ha un compito non facile da assolvere ma sembra avere tutte le carte in regola per insinuarsi in uno dei segmenti di mercato più cruciali, specialmente in Europa. Ma non stiamo parlando di un’auto solo bella da vedere, perchè l’ultima nata di casa Hyundai sa offrire molto di più. Scopriamola insieme nel nostro test drive.

    Vediamo l’estetica e il design della nuova Hyundai Tucson. Il segmento dei SUV in Europa è molto importante e di conseguenza le proposte dei vari costruttori sono numerosissime. Questo significa che ogni nuovo modello deve cercare di distinguersi e di proporre qualcosa di nuovo in un mercato così combattuto. Uno dei punti di forza della nuova Hyundai Tucson è proprio il design, che rappresenta un bel punto a favore, visto che sono in tanti a comprare un’auto principalmente per l’estetica. Il muso è possente, dominato da una larga mascherina a listelli cromati orizzontali, che ingloba lo stemma Hyundai nella parte superiore. Un bordino cromato sottolinea tutta la parte inferiore della calandra e arriva a collegare i gruppi ottici. Tra l’altro la fanaleria è ben disegnata, con le sue forme abbastanza appuntite e lo sviluppo orizzontale dà molto slancio al frontale. Belli anche i gruppi ottici posteriori, ancora una volta orizzontali e simili per disegno a quelli della sorellina Hyundai i20. Su tutta la parte inferiore della carrozzeria, dei paraurti e dei passaruota corre un bordino di plastica, elemento comune a tante sport utility. LEGGI ANCHE: Nuova Hyundai Tucson 2016: dimensioni, motori e prezzi [FOTO]

    Gli interni della Hyundai Tucson 2016 hanno un design molto accattivante, con una plancia realizzata su due livelli. Nella parte superiore troviamo un rivestimento soft touch, anche se il feeling al tatto potrebbe essere migliore, ed al centro il display del sistema multimediale, leggermente riparato dai riflessi grazie ad una palpebra superiore. La parte inferiore è realizzata in plastica dura, più resistente ad eventuali urti. Un po’ più semplice è, invece, lo stile del tunnel centrale, con un aspetto più dimesso rispetto al resto dell’ambiente interno. L’abitabilità non è male e per chi siede dietro sono anche previste le bocchette del climatizzatore, proprio dietro al bracciolo centrale anteriore. Nel complesso gli assemblaggi non sono sembrati male, anche se in generale c’è ancora qualcosa da migliorare in termini di qualità percepita e finiture per arrivare al livello della migliore concorrenza europea. LEGGI ANCHE: Nuova Hyundai i20 2016: prezzo, dimensioni e motori, anche Gpl e Active [FOTO]

    Parliamo ora delle dimensioni della Hyundai Tucson. Le misure sono leggermente più abbondanti se raffrontate con quelle della ix35: più lunga di 6 centimetri, larga di 3 cm e più bassa di 3 cm. Questo significa che in lunghezza si si raggiungono i 4 metri e 48 cm, con una larghezza di 1 metro e 85 cm ed un’altezza di 165 centimetri. L’incremento va anche a vantaggio dello spazio interno, grazie a 3 centimetri in più nel passo (2 metri e 67). Il bagagliaio della Tucson ha una capienza minima di 513 litri, che salgono fino a 1.503 litri abbattendo i sedili posteriori. Buona anche la finitura, peccato che ai lati non ci sia la moquette ma un semplice rivestimento in plastica dura.

    La nuova Hyundai Tucson ha uno schema sospensivo abbastanza classico tra i crossover/SUV: all’anteriore sospensioni indipendenti McPherson, mentre al posteriore sono sempre indipendenti con schema multilink. Sotto al cofano troviamo varie motorizzazioni, benzina e diesel, con potenze che vanno dai 116 ai 185 cavalli. A benzina il listino si apre con il 1.6 GDI 132 cavalli (97 kW) a 6.300 giri al minuto e con 160 Nm di coppia motrice, quanto basta per accelerare da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi e raggiungere una velocità massima di 185 km/h. Questo motore è disponibile con la sola trazione anteriore ed il cambio manuale a sei marce. Salendo di livello troviamo il nuovo 1.6 in tecnologia T-GDi da 177 cavalli (130 kW) a 5.500 giri al minuto, con 265 Nm di coppia. Le prestazioni dichiarate prevedono un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi (9,1 secondi la versione automatica) ed una velocità massima di 202 km/h (201 km/h). Questa unità è disponibile con il cambio manuale a 6 marce o l’automatico a 7 rapporti, in abbinamento alla sola trazione 4×4. Ci sono poi due turbodiesel CRDi 1.7 e 2.0 litri. Il primo è disponibile nella versione da 116 CV (85 kW) a 4.000 giri al minuto e 280 Nm, in abbinamento alla trazione anteriore ed al cambio manuale. Accelera da 0 a 100 km/h in 13,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 176 km/h. Per chi volesse qualcosa in più c’è la versione da 141 cavalli (104 kW) a 4.000 giri al minuto e con 340 Nm, versione abbinata al cambio automatico DCT a 7 rapporti. In questa configurazione la Tucson accelera da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 185 km/h. Il 2.0 litri è proposto in una prima versione da 136 cavalli (100 kW) e 373 Nm con trazione integrale e cambio manuale o automatico. In questa variante la Tucson accelera da 0 a 100 km/h in 10,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 184 km/h. Il top di gamma è rappresentato dalla 2.0 litri CRDi con 185 cavalli (136 kW) a 4.000 giri al minuto e 400 Nm, in abbinamento esclusivamente alla trazione integrale 4WD ed al cambio automatico a sei rapporti. Le prestazioni? Accelerazione da 0 a 100 km/h 9,5 secondi e velocità massima di 201 km/h.

    E’ tempo finalmente di sederci a bordo della nostra Hyundai Tucson 2016 e di cominciare il test drive. Definiamo con un termine la nostra prova di Hyundai Tucson. Semplicità. Tanta semplicità di guida al volante di un SUV di fascia media dalle geometrie slanciate e dalla compattezza imponente. Tucson regala da subito una sensazione di comodità, di spazi interni ben sfruttati e di grande visibilità per il conducente. Bella la presa al volante con i comandi su infotainment e computer di bordo ottimamente posizionati e qualità concreta che si percepisce al suo interno per un’auto pensata per essere pratica nella quotidianità. Il quadro strumenti davanti a noi offre in maniera chiara ed immediata tutte le informazioni che devono essere consultate pre e durante la guida e il display centrale con led blu del controllo clima è intuitivo e ben definito. Si ha quindi l’idea di avere tutto l’essenziale, al posto giusto, facilmente accessibile in ogni fase di marcia del veicolo. hyundai tucson 2016 prezzi Per strada le caratteristiche sono quelle tipiche di un SUV. Quindi si viaggia in alto si domina la strada ma con un’agilità di manovra eccellente sebbene si sia al volante di un veicolo con dimensioni notevoli e dove in città ogni spostamento nello stretto va ben ponderato. In aiuto i sensori di collisione e la telecamera di retromarcia agiscono al momento giusto e senza essere troppo invasivi. Lavora alla grande il sensore dell’angolo cieco, preciso e con bel segnale acuto, che soprattutto nelle statali e in autostrada, dove previsto cambio di corsia, risulta davvero una manna dal cielo. Anche in città è un valido aiuto per evitare sorprese soprattutto quando qualche furbetto sorpassa dal lato destro. Il propulsore 1.7 dci da 115 CV con cambio manuale a 6 rapporti da noi provato sulla versione Xpossible, nell’economia del nostro test, lo reputiamo invece un po’ limitato per Tucson dove il 140 CV probabilmente regala qualche soddisfazione in più. La coppia si sente ma le marce sono davvero molto corte, quasi a livello di un fuoristrada. Prima seconda e terza hanno coppia cortissima ed in città rendono grazia ma quando si cerca più spunto su strade di grossa percorrenza solo dalla quarta marcia in su si trova un allungo degno di nota. Parliamo comunque di un motore che non va oltre i 176 Km/h di punta e dal quale non si pretendono certo prestazioni ma guadagno sui consumi. Diciamo che se si cerca un sorpasso bisogna essere veloci a salire di marcia considerato anche che parliamo di un 2WD a trazione anteriore. E per una famiglia a pieno carico non è forse la motorizzazione più azzeccata sebbene si abbia la garanzia di tanta agilità nella city. Consumi che peraltro abbiamo trovato decisamente soddisfacenti. Se su percorso misto si arriva a circa 13 Km/l in autostrada si toccano tranquillamente i 14 Km/l. opinioni hyundai tucson 2016 L’assetto della Tucson non si discute. Ben piantato sull’asfalto, anche nelle curve più impegnative che abbiamo testato sulla Serravalle nella tratto del Turchino, si è dimostrato all’altezza con traiettorie che rimangono ben impostate e che risultano efficaci e precise. A chi lo consigliamo? Una famiglia che cerca spazio, che desideri un ‘esperienza di guida da SUV ma con la sicurezza di avere tra le mani un mezzo agile e semplice da utilizzare con la giusta tecnologia ed un prezzo nella media per il suo segmento. Da non dimenticare affidabilità e garanzia Hyundai.

    Hyundai Tucson 1.6 GDI Classic: 21.800 € Hyundai Tucson 1.6 GDI: 24.050 € Hyundai Tucson 1.6 T-GDI 4WD XPossible: 30.650 € Hyundai Tucson 1.6 T-GDI 4WD DCT XPossible: 32.350 € Hyundai Tucson 1.7 CRDi Classic: 23.800 € Hyundai Tucson 1.7 CRDi Comfort: 26.050 € Hyundai Tucson 1.7 CRDi XPossible: 28.450 € Hyundai Tucson 1.7 CRDi DCT XPossible: 30.750 € Hyundai Tucson 2.0 CRDi 4WD Classic: 27.800 € Hyundai Tucson 2.0 CRDi 4WD Comfort: 30.050 € Hyundai Tucson 2.0 CRDi 4WD XPossible: 32.450 € Hyundai Tucson 2.0 CRDi 4WD aut. Comfort: 31.550 € Hyundai Tucson 2.0 CRDi 4WD aut. XPossible: 33.950 € Hyundai Tucson 2.0 CRDi 185CV 4WD aut. XPossible: 35.450 €

    1856

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI