I 10 migliori giochi di auto di sempre: la classifica

Tra simulatori e giochi arcade, questa è la classifica dei migliori giochi di auto di sempre. Siete fan dei simulatori di guida? Allora non perdetevi la nostra speciale classifica.

da , il

    migliori giochi auto pc playstation xbox

    Di giochi auto e simulatori di guida ce ne sono a bizzeffe e per tutte le piattaforme: non importa se avete una PS3, PS4, una Xbox, uno smartphone Android o iPhone, oppure un PC abbastanza potente con Windows, sicuramente troverete un videogioco automobilistico che fa per voi. Abbiamo pensato ad una classifica dei migliori giochi di auto di sempre per darvi un panorama completo di scelte e possibilità. Alcuni di questi, come Assetto Corse, hanno cominciato anche a perdere le caratteristiche del classico gioco per avvicinarsi ad un simulatore di guida vero e proprio, capace di insegnare virtualmente a correre in tracciati di tutto il mondo e crescere anche il bagaglio di nozioni da ingegnere di pista. In molti utilizzano questi giochi con piattaforma complete di volante, pedali e cambio ad H, come quelli offerti dalla Logitech o dalla Fanatec, per rendere la doverosa giustizia al lavoro svolto dagli sviluppatori ed alla sete di pista. Se siete fan della categoria, ecco la nostra classifica dei migliori giochi auto di sempre.

    Need For Speed

    Senza ombra di dubbio Need For Speed è stato uno dei titoli videoludici con più attrattiva degli ultimi anni, uno dei migliori simulatori di guida di sempre. Questa serie automobilistica è realizzata dalla Electronic Arts, uno dei maggiori produttori di videogames, ed è disponibile praticamente per tutte le piattaforme. L’EA Games ha dichiarato che dal 1994 al 2009 sono state vendute ben 100 milioni di copie della serie rendendola quindi la più amata in assoluto tra i giochi di corse a quattro ruote.

    Il gioco consiste nel completare la modalità carriera, che prevede una numerosa quantità di gare dove spesso interviene la polizia e ci si ritrova ad effettuare inseguimenti che possono durare anche un paio d’ore se ci si lascia prendere la mano. Secondo i dati di vendita, due dei capitoli più amati della serie sono Need For Speed Underground ed Underground 2: l’azzeccatissima colonna sonora ed all’ampia possibilità di personalizzazione dei veicoli sono subito state apprezzate dal grande pubblico, soprattutto dagli appassionati di tuning.

    Gran Turismo

    Altro gioco molto famoso tra gli appassionati di automobili e di videogiochi è Gran Turismo: realizzato dalla Polyphony Digital è disponibile per Playstation 1, Playstation 2, PS3, PS4, PSP e PS Vita. E’ sicuramente tra le più famose e longeve serie di simulatori di guida e, tanto per citare un numero, al 31 dicembre 2011 ha venduto 65,89 milioni di copie in tutto il mondo.

    Davvero tante le vetture disponibili nella modalità Arcade ma per sbloccare tutte quelle disponibili è necessario avanzare in quella Gran Turismo che prevede numerose prove da effettuare per ottenere tutte le patenti disponibili e sbloccare le varie gare.

    Forza Motorsport

    Un’altro simulatore di guida di alta qualità ma ben più recente di Gran Turismo è Forza Motorsport. Realizzato dalla Microsoft per la prima volta nel 2005 ed esclusivamente per la piattaforma Xbox, è stato il primo videogioco ad includere i danni fisici e strutturali alle vetture che incidono sulle prestazioni delle stesse.

    Anche qui molte le auto disponibili, tra le particolarità vi sono la possibilità di visualizzare un’indicatore della traiettoria ideale che consiglia quando accelerare e frenare e pure il pilota automatico: durante la modalità carriera il giocatore può “addestrare” un’intelligenza artificiale per sfruttarla al posto suo nelle gare.

    Colin McRae Rally

    Quando si parla di giochi di auto non si può fare a meno di citare Colin McRae Rally, famosa serie di videogiochi di guida rally ideata dalla Codemaster per quasi tutte le piattaforme: oltre che per PC Windows e Mac è infatti disponibile per le varie Playstation, Xbox, Nintendo GameCube, Game Boy Advance, dispositivi Android e iOS.

    Già dalle prime versioni si fa notare per una notevole cura per la simulazione realistica di guida e porta il nome del celebre pilota di rally Colin McRae.

    Tra gli appassionati è considerato come il miglior videogioco di rally al mondo ed è riuscito a garantirsi un buon seguito.

    Race Driver: GRID

    Possiamo considerarlo l’erede della famosa serie Toca Race Driver e rispetto a questa ha fatto ulteriori passi avanti nella grafica e nella simulazione di guida. Stiamo parlando di Race Driver: GRID: conosciuto anche solamente come GRID, è un videogioco stile Gran Turismo sviluppato dalla Codemasters disponibile per PS3, Xbox 360, PC Windows e Nintendo DS.

    Elevata la qualità della simulazione che prevede pure il rischio di subire diversi danni alla vettura in molte parti strutturali a causa di incidenti più o meno gravi. E’ stato il primo a portare la modalità “flashback” per tornare indietro nel tempo e quindi evitare una manovra sbagliata.

    FlatOut

    Piace molto a coloro che si divertono ad incidentare appositamente i veicoli nei videogiochi. Si tratta di FlatOut, sviluppato dalla Bugbear Entertainment e distribuito dalla Empire Interactive e dalla Vivendi Universal.

    Il giocatore ha a disposizione 40 diverse vetture che può utilizzare su diversi tracciati sfidandosi con 7 avversari e può effettuare collisioni per sbattere letteralmente fuori dall’abitacolo gli altri guidatori.

    Davvero realistica la reazione agli urti.

    Assetto Corsa

    Tornando nella famiglia dei simulatori di guida, un altro gioco di auto davvero bello è Assetto Corsa ed è sviluppato dall’italiana Kunos Simulazioni. Tra le peculiarità del videogioco le piste realistiche tracciare direttamente al Laser Scan, primo simulatore al mondo a vantare questa peculiarità durante il suo sviluppo, la simulazione davvero accurata ed infine le modalità singleplayer e multiplayer.

    Tanti i veicoli con licenze ufficiali disponibili e giocandoci si resta davvero basiti per il livello di cura nella realizzazione dei circuiti: davvero difficile distinguerli dai reali.

    Il titolo è stato solo ultimamente reso disponibili anche per piattaforme diverse dai PC Windows e garantisce anche la possibilità di settare al meglio tutte le auto, sfruttando unicamente tutti i parametri modificabili che si trovano nella realtà sulla stessa vettura che guidiamo in modo virtuale.

    World Racing

    Altro simulatore di guida che ci sentiamo di inserire nella nostra lista dei 10 migliori giochi auto di sempre è World Racing, sviluppato dai team Synetic e Playlogic e distrubuito dalla TDK.

    Curata la modalità carriera con 120 circuiti e 90 diverse automobili di ogni genere: si passa dalle berline ai SUV, ai prototipi, alle sportive e molto altro. Disponibili anche la modalità multigiocatore offline con split-screen e pure la multigiocatore online.

    Interessante la possibilità di utilizzare canzoni del proprio pc come colonna sonora in alternativa a quelle già esistenti nel gioco.

    Juiced

    In seguito al fallimento dello sviluppatore iniziale Acclaim, Juiced ha subìto diverse modifiche da parte di THQ ed è stato reso disponibile per PC, cellulari, Playstation ed Xbox.

    Diverse anche qua le modalità di gioco ed in tutte è possibile modificare le vetture sia nell’estetica che nella meccanica. Per certi versi assomiglia un pò ai capitoli della serie Need For Speed: presente anche qua la possibilità di dotare le auto di iniezione di NOS per usufruire di un surplus di potenza da utilizzare nei sorpassi oppure per accelerazioni brucianti.

    Driver

    Ultimo nella nostra classifica ma non perché meno bello, troviamo Driver. Conosciuto negli Stati Uniti con l’appellativo “You Are the Wheelman”, è un videogioco di guida automobilistica realizzato dalla Reflections Interactive ed uscito per la prima volta nel 1999 per PC Windows e PlayStation.

    La storia del gioco vede un poliziotto di nome Tanner infiltrato all’interno di un’organizzazione criminale per incastrarne tutti i componenti effettuando le numerose missioni che comprendono ovviamente un susseguirsi di corse all’interno delle trafficate strade di Miami, New York, Los Angeles e San Francisco.