I 5 suv novità del Salone di Detroit 2015 [FOTO]

Si sono sfidati apertamente al Naias di Detroit 2015, i suv più importanti del mercato. Prodotti rinnovati interamente, altri al debutto in una fascia specifica: le cinque alternative più interessanti.

da , il

    Il Naias di Detroit 2015 ha dato l’opportunità di accogliere tante nuove proposte nel segmento dei suv. Prevalentemente di taglia medio-grande, modelli che incarnano alla perfezione l’essere sport utility vehicle. Nomi importanti si sono rinnovati in maniera consistente, mentre Mercedes si tuffa nella nicchia dei suv coupé, portando al debutto la GLE coupé.

    Ciascun prodotto gioca le carte che sono più congeniali, spaziando dal campo delle prestazioni elevate a quello del design accattivante, fino alla sobrietà e la razionalità di modelli capaci di regalare spazio in abbondanza e tanto lusso. Passiamo in rassegna le cinque proposte a nostro avviso migliori.

    5. Volkswagen Cross Coupé GTE

    E’ l’ennesimo anello della catena CrossBlue, pronto ad arrivare sul mercato, sebbene manchi ancora un anno. Di fatto la Cross Coupé GTE prefigura la futura generazione di Volkswagen Touareg, portando sul suv i tratti squadrati e geometrici che caratterizzano la recente produzione del marchio di Wolfsburg. L’anteriore ingloba fari e calandra in un unico elemento, decisamente piacevole, replicando anche lungo la fiancata – specialmente intorno ai passaruota – il tema quadrato dai bordi ammorbiditi. Non ci convince il posteriore, i gruppi ottici nel dettaglio. Il concept è spinto da un’architettura ibrida con motore V6 3.6 litri aspirato e due motori elettrici.

    | APPROFONDISCI |

    4. Audi Q7

    Tempo di nuova generazione per Audi Q7, che rompe i ponti con il passato – fatto di un design più soft – e accoglie un prodotto sobrio, senza voli pindarici né concessioni a barocchismi. La calandra tridimensionale si evolve, così come i gruppi ottici anteriori e posteriori, in senso spigoloso e geometrico. Non è sicuramente il suv più bello visto a Detroit, tuttavia, l’enorme sforzo tecnologico per alleggerire di svariati quintali la nuova Q7 merita rispetto. L’ambiente accoglie sette passeggeri con i confort di un’ammiraglia e si candida a diventare un prodotto di riferimento sia negli Usa che in Europa.

    | APPROFONDISCI |

    3. Bmw X6M

    Ha dovuto fronteggiare il colpo inferto da Mercedes, Bmw e la sua X6. Il concetto di suv coupé l’ha introdotto la bavarese, che al Naias ha sfoggiato la variante più potente e sportiva, X6M, accanto alla X5M.

    Agli amanti del genere piaceranno i tocchi esagerati apportati allo stile, con paraurti dalle enormi aperture, cerchi in lega altrettanto oversize e gli scarichi in bella vista, a suonare le note del motore biturbo benzina V8. Sprigiona tutto il suo carico di sportività sulla carrozzeria, perché gli interni, sebbene contraddistinti da elementi marcatamente corsaioli, riescono a proporre la ricercatezza nei materiali tipica di un suv di altissimo livello.

    | APPROFONDISCI |

    2. Volvo XC90 R-Design

    Sorpresi? Un po’, anche noi quando abbiamo visto il pacchetto più sportivo abbinato alla nuova Volvo XC90. Il suv scandinavo può confrontarsi senza timori reverenziali con la concorrenza più affermata, e anche gli amanti delle caratterizzazioni più sportiveggianti non resteranno delusi dall’allestimento R-Design. Nuovi paraurti, appendici aerodinamiche marcate, un abitacolo con inserti in fibra di carbonio e ampio sfoggio di pelle e superfici lucide: ha tutto per dire la propria.

    | APPROFONDISCI |

    1. Mercedes GLE Coupé

    E’ vero: arriva dopo nel segmento dei suv coupé. Ma l’interpretazione che dà Mercedes GLE coupé convince. Basta confrontarla con Bmw X6 per capire come abbia scelto una strada diversa, fatta di forme più amalgamate tra loro, un frontale sportivo ma senza diventare aggressivo oltre i limiti. In coda, invece, riprende i gruppi ottici della Classe S coupé.

    La gamma di motori copre ogni possibile esigenza del cliente, compresa quella di un suv iperprestazionale, grazie alla GLE 63 Amg Coupé da 585 cavalli. Sarà una bella sfida tra le due tedesche.

    | APPROFONDISCI |