I cerchi in lega più belli delle supercar: la nostra Top 10 [FOTO]

I cerchi in lega più belli delle supercar: la nostra Top 10 [FOTO]
da in Aston Martin, Audi, Bentley, Bugatti, Classifiche auto, Curiosità Auto, Ferrari, Ford, Lamborghini, McLaren, Nissan, Porsche
Ultimo aggiornamento: Lunedì 24/11/2014 12:10

    Porsche 918 Spyder cerchio in lega

    Le donne giocano sulle scarpe per creare un abbinamento particolare ai vestiti che indossano e attirare (o meno) l’attenzione. Nelle auto possiamo dire che un ruolo molto simile lo rivestono i cerchi in lega. Il giusto cerchione infatti può cambiare “faccia” all’autovettura. Spesso e volentieri basta infatti optare per il giusto abbinamento di ruote e si ottiene un qualcosa di unico e davvero bello da vedere. Nel caso delle supercar i cerchi in lega svolgono un ruolo fondamentale: oltre che a comporre l’immagine della vettura servono anche a mettere in risalto gli impianti frenanti composto da dischi di grandi dimensioni e pinze pluripompante. Andiamo ora a vedere la top 10 di quelli più belli in assoluto.

    Aston Martin Vanquish
    Aston Martin Vanquish cerchi in lega

    Iniziando con ordine alfabetico troviamo i cerchi in lega della rinnovata Aston Martin Vanquish. Sono dei bellissimi cinque razze con l’esterno tornito e l’interno verniciato in nero lucido. Si abbinano davvero bene al tipico grigio scuro metallizzato delle supercar della Casa d’Oltremanica e lasciano intravedere bene il possente impianto frenante carboceramico composto da dischi da 398 millimetri all’anteriore e 360 mm al posteriore, morsi rispettivamente da pinze a 6 e 4 pistoncini. Questi cerchi sono nella misura 9×20 all’anteriore e ben 11.5×20 al posteriore e sono equipaggiati con pneumatici Pirelli Pzero da 255-35 ZR20 e 305-30 ZR20.

    Audi RS7 Sportback
    Audi RS7 Sportback cerchi in lega

    Davvero belli anche i cerchi in lega dell’Audi RS7 Sportback. Nella lista di optional figurano tre diversi disegni da 21 pollici di diametro che donano davvero molto alla carrozzeria da berlina-coupé made in Ingolstadt. Questo disegno a cinque razze secondo noi è il più azzeccato nelle tinte scure e mette in risalto l’impianto frenante Audi Ceramic composto da pinze a sei pistoncini all’anteriore e dischi da 390 millimetri di diametro. Quest’ultimi grazie al disegno ad onda consentono un risparmio di peso di circa tre chilogrammi rispetto a dischi standard di pari dimensioni.

    Bentley GT V8 S Convertible
    Bentley Continental GT V8 S Convertible cerchi in lega

    I cerchi in lega possono anche aumentare l’eleganza della vettura, oltre che la sportività. Quale esempio migliore se non quelli della Bentley GT V8 S Convertible? In particolare si tratta di cerchi in lega da 20 pollici di diametro montati su ruote 275/40 che con il loro disegno a cinque doppie razze sottolineano l’eleganza della supercar del Costruttore britannico.

    Bugatti Veyron Super Sport
    Bugatti Veyron Super Sport cerchi in lega

    Davvero appariscenti i cerchi in lega verniciati in color arancio acceso della Bugatti Veyron Super Sport. Con il loro design a 20 razze riempiono la circonferenza pur lasciando spazio a sufficienza per intravedere l’impianto frenante carboceramico. All’anteriore sono da 20 pollici e montano pneumatici da 245 mentre al posteriore sono da 21 pollici di diametro e sono equipaggiati con pneumatici da 365. Le gomme sono state realizzate appositamente da Michelin per resistere alla velocità massima della Veyron e costano ben 17.000 dollari.

    Ferrari 599 GTB Fiorano HGTE
    Ferrari 599 GTB Fiorano HGTE cerchi in lega

    Davvero belli i cerchi in lega scomponibili e dal disegno a cinque razze della Ferrari 599 GTB Fiorano HGTE. Sono da 20 pollici di diametro e montano pneumatici da 245/30 all’anteriore e 305/35 al posteriore. Grazie al loro design l’impianto frenante Made in Brembo composto da dischi auto ventilanti carboceramici da 398 millimetri di diametro all’anteriore e 360 millimetri al posteriore, sembrano quasi messi in vetrina.

    Ford GT
    Ford GT cerchi in lega

    La Ford GT del 2006 era equipaggiata con cerchi in lega da 18 pollici di diametro all’anteriore e 19 pollici al posteriore. Il disegno a 6 razze li fa risultare eleganti pur senza rinunciare alla sportività necessaria in una supercar di questo rango. Dietro di essi si nota l’impianto frenante composto da italianissimi dischi Brembo morsi da pinze monoblocco a quattro pistoncini.

    Lamborghini Aventador LP 700-4 Roadster
    Lamborghini Aventador LP700 4 Roadster cerchi in lega

    A dir poco stupendi i cerchi in lega a 10 razze della Lamborghini Aventador LP 700-4 Roadster. Il loro disegno ricorda la forma stilizzata dei ragni e conferisce notevole grinta alle linee accigliate della spider della Casa di Sant’Agata Bolognese. Questo disegno è stato denominato “Dione” e la misura è di 20 pollici all’anteriore e 21 pollici al posteriore. Bello da vedere anche l’impianto frenante carboceramico che, come in tante altre supercar, è fatto da Brembo.

    McLaren 650S
    McLaren 650S cerchio in lega

    Davvero azzeccato con il resto della carrozzeria il disegno a cinque doppie razze sottili dei cerchi in lega della McLaren 650S, torniti all’esterno e verniciati in nero lucido all’interno delle razze e del canale. I cerchi da 19 pollici all’anteriore montano ruote da 235/35 mentre al posteriore sono da 20 pollici e sono equipaggiati con pneumatici da 305/30. L’impianto frenante è composto da dischi carboceramici da 394 millimetri all’anteriore e 380 millimetri al posteriore.

    Nissan GT-R
    Nissan GT R cerchi in lega

    Stupendi i cerchi in lega da 20 pollici di diametro della sportivissima Nissan GT-R. All’anteriore sono equipaggiati con pneumatici nella misura da 255/40 ZRF20 mentre al posteriore montano 285/35 ZRF20. Verniciati in grigio antracite metallizzato, fanno risaltare bene le pinze verniciate color oro dell’impianto frenante carboceramico.

    Porsche 918 Spyder
    Porsche 918 Spyder cerchio in lega

    I cerchi della Porsche 918 Spyder con il loro disegno a 20 razze hanno uno stile futuristico che si abbina alla perfezione con le linee della carrozzeria. All’anteriore i cerchi in lega sono da 20 pollici mentre al posteriore sono nella misura da 21 pollici. Sono equipaggiati con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 nella misura 265/35 R20 all’asse anteriore e 325/30 R21 all’asse posteriore.

    1232

    ARTICOLI CORRELATI