I colori auto più diffusi al mondo, la classifica

Tanti i colori disponibili al momento dell'acquisto di un'autovettura, ma quali sono quelli più diffusi al mondo? Scoprilo qui nella nostra classifica.

da , il

    Di colorazioni per le auto ce ne sono un’infinità. Se infatti i colori principali sono i soliti cinque o sei, ognuno di questi è disponibile in varie “sfumature” oltre che in varianti diverse come ad esempio lucido, metallizzato, micalizzato, perlato, opaco e via così.

    Al momento dell’acquisto quindi ci si trova di fronte ad una gamma cromatica davvero ampia ma la maggio parte degli automobilisti ricade su quelli più comuni dettati dalla “moda”. Si, anche nelle tonalità della carrozzeria ci son le mode: da qualche anno vige quella del bianco in tutte le sue sfumature ma quello che sembra essere il colore più longevo è il grigio metallizzato che risulta sempre attuale.

    Andiamo ora a vedere la classifica dei colori più diffusi al mondo realizzata dalla PPG Industries, azienda statunitense tra le principali nel ramo chimico e vetrario.

    Bianco

    Come accennato in precedenza il colore che attualmente è più in voga è proprio il bianco che anche nel 2014 è stato scelto quasi da un automobilista su tre. Dando uno sguardo ai dati statistici si parla infatti del 28% sul totale, un 3% in più rispetto allo scorso anno.

    Questo colore risulta essere anche quello preferito praticamente per ogni tipologia di veicolo: ben il 24% nelle automobili di lusso, 20% nelle berline medie, 21% nelle compatte, 20% nelle sportive, 33% nelle monovolume, 32% nei veicoli commerciali leggeri ed infine 22% nei SUV.

    Nero

    Al secondo posto di questa classifica dei colori più popolari al mondo troviamo un classico che difficilmente passerà di moda: il nero. Capace di donare grinta e sportività a qualsiasi auto, nel 2014 risulta essere la scelta del 18% degli acquirenti di auto nuove.

    Grigio-Argento

    Al terzo posto non poteva mancare un altro classico, il grigio. Davvero tante le sue varianti tra cui la più diffusa è la grigio-argento per un risultato totale del 13%. Da sempre stato uno dei colori più gettonati anche perché risulta bello anche da sporco, lo sporco si nota di meno e risulta anche uno dei più facili da pulire e da mantenere “fresco”.

    Marrone e rosso

    Nella quarta e quinta posizione della classifica stilata dall’azienda statunitense troviamo il marrone ed il rosso che sono stati scelti rispettivamente dal 10% e dal 9% sul totale delle auto vendute nel corso del 2014.