Icml Rhino, c’è ancora tanta strada da fare…..

Icml Rhino, c’è ancora tanta strada da fare…..
da in Auto nuove
Ultimo aggiornamento:

    Scordiamoci le filanti berline o gli accattivanti SUV occidentali. Qui siamo in India e la Rhino, veicolo di punta della Casa automobilistica indiana, ICML, è il frutto della tecnologia della stessa fabbrica specializzata nella costruzione di macchine agricole e trattori stradali e il risultato che ne è conseguito con questa vettura, almeno stilisticamente, è davvero, per lo meno, molto discutibile.

    Rhino, è una vettura dalle forme strane che coincidono con quelle di una monovolume, mal riuscita e un minivan, anche se sarebbe più giusto riferirla ad un furgone anni settanta. L’auto, tuttavia, fornisce qualche spunto estetico che lascia ben sperare per il futuro della Casa, la parte anteriore, ad esempio, utilizza soluzioni stilistiche che si accostano, cautamente, ad una certa modernità; si vedano i gruppi ottici che, sia pure interamente costruiti in plastica, hanno un disegno attuale, così come i paraurti che riescono persino ad essere avvolgenti quanto basti. Il resto del corpo vettura è sinceramente deludente e mal si addice alla nostra visione moderna delle vetture. Internamente, invece, si respira un’aria, moderatamente diversa, con quel tocco di cauta modernità dei disegni nel tentativo, ancora allo stato primordiale, di avvicinarsi a moderni standard costruttivi. Purtroppo, la qualità dei materiali non è eccelsa e questo non può non esser detto.

    La vettura è fornita di tre file di sedili in modo da ospitare sei persone in condizioni di confort per certi versi, appena sufficiente. Lo spazio è, forse, l’unica cosa che non manca in Rhino, ma… se è vero che consente ai passeggeri di distendere le gambe senza infastidire i viaggiatori anteriori, vero è anche che, le sedute sono troppo soffici e trasmettono ai passeggeri, in maniera eccessiva, le asperità della strada. Per il resto, per sperare di trovare qualche spunto interessante, relativamente all’abitacolo, bisogna mirare all’allestimento più alto, come il Deluxe, in grado di offrire qualche nota aggiuntiva per rendere più attraente la vettura. La stessa aria condizionata risulta del tutto insufficiente per tutti gli occupanti. Non essendo bizona, i primi passeggeri ne godono i benefici, gli ultimi non la avvertono quasi per niente.

    Il propulsore di cui si dota Rhino, è il 2,0 litri turbodiesel intercoler, con 75 cavalli di potenza, di derivazione Isuzu e questa, almeno per quanto concerne il motore, è una garanzia, al punto tale che, gli spunti offerti sono tali che rivalutano la vettura da un contesto generale sicuramente basso. Con l’allestimento 2007, Rhino si avvantaggerà di un propulsore di pari cilindrata con una potenza aumentata a 130 cavalli con minor consumi e minori immissioni di agenti inquinanti nell’atmosfera. L’auto si avvale di un cambio a 5 marce manuale e, anche su questo, non si possono non riscontrare problemi di precisione negli innesti e fastidiosissimi impuntamenti fra una marcia e un’altra.
    Per quanto riguarda la tenuta di strada, a dispetto dell’altezza, può considerarsi buona. Rhino affronta bene le curve, ha una buona stabilità di marcia, grazie anche ai cerchi da 15 pollici e agli pneumatici larghi 205/65 di Bridgestones, anche per questo, la capacità frenante è adeguata, considerato anche che la vettura monta un circuito frenante misto, a disco autoventilati, anteriormente, a tamburo posteriori.

    I prezzi, sia pure non ancora ufficializzati, sono sicuramente bassi e questo consentirà a Rhino, per lo meno, di farsi conoscere. Per comodità, riassumiamo le doti tecniche di questa vettura:

    DATI TECNICI
    Lunghezza 4.440 millimetri
    Larghezza 1.645 millimetro

    Altezza 1.885 millimetro

    W’base 2.541 millimetro

    Peso 1.633 chilogrammo

    Serbatoio di combustibile
    50 litri
    Motore diesel indiretto in-linea dell’iniezione 4-cylinder, 1995cc

    Installazione: Anteriore, longitudinale,
    RWD Alimentazione: 75 bhp

    Coppia di torsione: kgm 14,48

    Rapporto 21.0:1 di compressione
    Prestazioni
    Velocità massima: 120 km/h (esatti)
    Cambio: manuale 5-speed
    Sospensione A ruote indipendenti anteriormente, a molla a lamelle Semi ellittica, posteriore.
    Pneumatici
    205/65 di R15

    651

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuove
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI