Il conducente risponde dei danni ai passeggeri che viaggiano senza cintura allacciata

da , il

    Cinture di sicurezza

    Attenzione, la Legge non ammette ignoranza per cui tanto vale saperle certe regole comportamentali da osservare scrupolosamente in auto.

    Chi ancora credeva, infatti, che l’uso delle cinture di sicurezza era a discrezione dei passeggeri i quali, solo se accorti e scrupolosi le agganciavano, diversamente erano liberi di viaggiare come meglio pareva a loro, si sbagliava e di grosso.

    A chiarirci una volta per tutte le idee la Corte di Cassazione che ha stabilito, traendo spunto da un ricorso presentato da una automobilista che rimaneva coinvolta in un incidente e che si è vista addossate le spese mediche per i danni riportati dalla sua compagna di viaggio, che è fatto obbligo al conducente pretendere che i passeggeri viaggino ancorati con le cinture, poiché, in caso di sinistro, è lui il responsabile dei danni che gli altri viaggiatori subiscono.