Il kit per star meglio in coda

"Pannicelli caldi" per gli automobilisti

da , il

    Passante di Mestre

    Sul modello attuato dalla Regione Veneto, funestata alla stregua di altre dagli ingorghi autostradali, potrebbero sorgere anche altrove le iniziative attuata nel nord est italiano.

    Un particolare Kit d’emergenza, costituito da una bottiglietta d’acqua minerale, una salvietta umidificata, una bandana, una maglietta ed una sorta di foglietto illustrativo con le scuse e l’informazione da parte del presidente della Regione Veneto, Galan e dell’assessore alla mobilità, Chisso, sui tempi e le procedure riguardo al Passante di Mestre, sede dell’infernale ingorgo. “L’acqua toglie la sete, il Passante toglie la coda”, questo il messaggio che campeggia nella comunicazione in uso agli automobilisti imprecanti.

    Sono già pronte ben 10 mila confezioni in distribuzione per il weekend dell’8 luglio grazie alla collaborazione che a questa iniziativa sarà data anche dalla Protezione Civile e dalle Società autostradali venete.

    Basterà a stemperare la rabbia dei “reclusi” autostradali, loro malgrado?