Il Motor Show fischia il premier Prodi

Il Motor Show fischia il premier Prodi
da in Curiosità Auto, Motor Show Bologna 2016
Ultimo aggiornamento:

    Romano Prodi a Bologna

    La città natale di Romano Prodi ospita il Motor Show e, che la vetrina automobilistica fosse importante al punto di richiamare l’attenzione di tutti, lo si sa, figuriamoci se gli organizzatorri dell’evento motoristico dell’anno, si perdevano una visita del premier italiano….

    Ma, che governare sia difficile lo sapevamo, nel caso di Romano Prodi, reso ancor più impopolare dalla “sua “ Finanziaria, lo è,sicuramente, ancora di più.

    E così, l’attuale Capo del Governo, invitato alla grande kermesse automobilistica, nonostante “giocasse in casa”, ovvero nella sua Bologna, come si legge anche su,“Hai sentito” ,è stato accolto da una sequela di fischi e invettive al suo indirizzo e a quello del suo governo.

    Complice l’impopolarità della manovra finanziaria che la Maggioranza si appresta a varare, oltretutto farraginosa e continuamente riveduta e corretta dal Governo, cui si aggiunga, la manifestazione contro la stessa Finanziaria organizzata dall’Opposizione, appena una settimana fa, gli elementi c’erano tutti per creare quel clima di parossistica intolleranza verso chi, per intanto, ha l’ingrato compito di rappresentare, in prima persona, l’orientamento della nostra classe dirigente.

    Con stile pacioso, come si addice ad un governante, nel complesso bonario, il premier ha minimizzato l’accaduto, trincerandosi dietro un : “Quando siamo arrivati abbiamo visto che eravamo attesi da un gruppo di propagandisti, appartiene alla democrazia, non ho sentito contenuti ma solo insulti. Agli insulti non si risponde, si continua la visita.

    Guai se la democrazia si ferma davanti agli urli organizzati”. E ha poi continuato: “Sono venti, organizzati, che ci hanno ricevuto e fischiato in un modo assolutamente maleducato. Adesso vedete che sto girando per i padiglioni e vedete che c’è affetto e simpatia. C’è solo il problema che tutti col telefonino ti fotografano, il che in fondo rende la vita un pò più complicata, ma è una prova di affetto”.

    Sarà come dice lui, ma una cosa è certa, mai come in questo momento, Romano Prodi, avrà benedetto il fatto di essere ben scortato dalle sue guardie del corpo……

    389

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMotor Show Bologna 2016
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI