Il primo tergicristallo intermittente della storia è italiano

Il primo tergicristallo intermittente della storia è italiano

Chi ha inventato il primo tergicristallo intermittente?

da in Accessori auto, Curiosità Auto, Fiat, Mercedes

    Chi sa quando è stato inventato il primo tergicristallo ad intermittenza? e il primo tergicristallo col sensore pioggia?

    Il primo tergicristallo ad intermittenza è stato inventato nell’ormai lontano 1967 ed è stata la Fiat, con la sua 125 ad adottarlo per primo, per cui, un’invenzione tutta italiana o quasi, per quanto riguarda, invece, il primo sensore pioggia, si va in epoca molto più recente, visto che parliamo del 1995, quando Mercedes pensò di inserirlo nei modelli più esclusivi.

    Quest’ultimo sistema non è mai stato esente, tuttavia, da critiche, visto che non sempre funziona come si vorrebbe, tant’è che non sempre ad attivare il tergicristallo sono le prime gocce di pioggia di un temporale, basta meno, molto meno, un po’ di polvere, un riflesso incidente dei raggi solari e chissà che altro e il tergicristallo parte a vuoto, col rischio, anche, di rigare il costoso parabrezza sul quale agisce.

    Insomma, belle invenzioni, ma che forse ci impigriscono e ci rendono sempre più succubi della moderna tecnologia, perché, nello specifico, azionare una levetta, quando occorre davvero, non ci avrebbe distolto dalla guida e saremmo stati consapevoli di quanto avremmo fatto, anzicchè sobbalzare perché,a nostra insaputa, la racchetta impazzisce davanti ai nostri occhi.

    221

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoCuriosità AutoFiatMercedes
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI