Motor Show Bologna 2016

Impianto a metano per auto: quanto costa?

Impianto a metano per auto: quanto costa?

Quanto costa un impianto a metano per auto? Conviene davvero? E le prestazioni della vettura ne risentono molto? Ecco alcune risposte utili a queste domande

da in Accessori auto, Auto a Metano, Auto Ecologiche, Consigli e Guide, Impianti-Metano
Ultimo aggiornamento:

    impianto metano auto costi

    Guardi il totem dei prezzi: 1,03 euro/kg contro 1,80 euro/litro. Sembrerebbero non esserci ragioni valide per non fiondarsi a montare un impianto a metano per auto. La realtà, calcolatrice alla mano, può esser ben diversa. Nella ricerca continua del miglior prezzo, del risparmio a tutti i costi, tanti sono affascinati dalle auto a doppia alimentazione benzina-metano.
    L’evoluzione della tecnica consente di azzerare le differenze di prestazioni tra la marcia a benzina e quella a metano, specialmente nel caso di motori turbocompressi, tuttavia è proprio sul piano della convenienza che si gioca la partita.

    Impianto a metano per auto. Di cosa si trattaimpianto metano auto schema

    Il gas naturale è comunemente denominato metano, anche se si tratta di una miscela di metano e vari gas. Questo viene utilizzato come combustibile per le vetture in Italia dagli anni trenta. Ciò avvenne perché in quel determinato periodo storico c’era bisogno di trovare soluzioni nuove che permettessero di utilizzare dei carburanti alternativi, come potevano essere appunto il gasogeno e il gas naturale. Il gas naturale compresso a 220 bar è considerato un’alternativa meno inquinante rispetto ad altri carburanti usati per le automobili.

    Un impianto a metano ha delle bombole nella parte posteriore della vettura se installato su un’auto dove non era inizialmente previsto, mentre sono posizionate sotto il pianale in caso di modelli con doppia alimentazione di serie. Il metano esce dal serbatoio tramite una valvola e si dirige al motore attraverso una tubazione alta pressione. Nel vano motore si trova il riduttore dove il metano entra e subisce una riduzione di pressione che lo porta da 220 bar alla pressione di alimentazione del motore. In seguito, dal riduttore il metano viene immesso dagli iniettori nel condotto di aspirazione, attraversa le valvole e scoppia nella camera di combustione.

    Come funzionaimpianto metano auto moderno

    L’installazione dell’impianto consente di avere un’auto bifuel che si può muovere sia benzina che a metano, basta premere l’apposito tasto. L’avviamento avviene sempre in modalità benzina, per poi passare all’alimentazione a metano. Lo stoccaggio nelle bombole avviene ad alta pressione, molto superiore a quella delle auto benzina-gpl, infatti, i valori sono di circa 220 bar, il che costituisce anche un elemento di maggior costo dell’impianto a metano rispetto a quello a gpl. Le bombole sono più pesanti e devono resistere fino a 300 bar.
    Il metano viene erogato dai distributori allo stato gassoso e l’equivalenza tra un chilo di metano e un litro di benzina è di circa 1:1,7.

    L’autonomia della vettura dipende dalla capacità delle bombole, che può arrivare anche a 50 kg. Mediamente la percorrenza a metano è superiore del 20-25% rispetto all’auto alimentata a benzina e si posiziona tra i 200 e 400 chilometri. Il tutto a fronte di una perdita di potenza tra il 10 e 15%.

    Per quanti fossero preoccupati dalla sicurezza di un’auto alimentata a metano, la normativa è molto stringente e obbliga i produttori a predisporre opportuni sistemi che impediscano la fuoriuscita e l’esplosione delle bombole. Delle valvole bloccano l’erogazione del gas in caso di problemi, come anche allo spegnimento del motore.
    Il parcheggio, poi, di un’auto a metano in luoghi chiusi può avvenire fino al primo piano interrato, viceversa possono sussistere delle limitazioni da parte di parcheggi privati.

    Metano e auto diesel
    In teoria si può installare un impianto a metano anche su veicoli alimentati a gasolio. Nella pratica è un procedimento talmente costoso e antieconomico che sono pochissimi i sistemi predisposti soprattutto per veicoli commerciali. Infatti, per bruciare metano in camera di combustione si rende necessaria la sostituzione della testata, che presenta un sistema aggiuntivo di candele, elemento del quale sono sprovvisti i motori diesel. L’avviamento avviene sempre a gasolio, per poi avere la transizione a gas. I costi, la manutenzione e l’intrinseca convenienza maggiore del diesel rispetto alla benzina scoraggiano la sperimentazione in tal senso, conveniente solo se si guarda alle emissioni inquinanti, molto ridotte grazie al metano.

    Perché scegliere un impianto a metano per autoimpianto metano auto scelta

    Il risparmio è senza dubbio la prima causa a incidere nella scelta di un impianto a metano.
    I distributori di metano prelevano direttamente dalla rete che fornisce anche le utenze domestiche e industriali e non sono rifornite da autocisterne come per i carburanti liquidi. In questo modo, non è previsto il trasporto di materiale esplosivo in mezzi su gomma e non si verificano problemi in caso di sciopero degli autotrasportatori. Esistono dei vantaggi per l’utilizzo dei mezzi ad alimentazione monovalente in Italia, come l’esenzione dal pagamento della tassa di possesso in alcune regioni, inoltre i veicoli a gas naturale sono di solito esenti dai blocchi e dalle restrizioni del traffico.

    A fronte di questi vantaggi va messa in conto la scarsa diffusione delle stazioni di servizio, specialmente al sud Italia. Si contano circa 1100 distributori di metano a fronte dei 3000 di gpl. Inoltre un impianto a metano obbliga a una manutenzione più frequente, soprattutto sulle valvole del motore, soggette a un’usura maggiore in ragione dell’assenza di lubrificazione del gas rispetto alla benzina e alla temperature maggiore. Senza dubbio è preferibile optare per un’auto bifuel già predisposta dal costruttore, con sedi delle valvole rinforzate.
    Le bombole, infine, vanno controllate ogni 4 anni e sostituite ogni 10.

    Quanto costa un impianto a metano per autoimpianto metano auto prezzi
    Il costo di un impianto a metano varia notevolmente a seconda del tipo di auto da convertire. Gli impianti aftermarket spaziano tra i 1000 euro e i 2300, in caso rispettivamente di auto a carburatore e auto moderne catalizzate e un sistema Multipoint (sequenziale). La Landi Renzo, azienda leader nel settore, dà un’idea del costo complessivo della trasformazione. Un sistema con bombole da 90 litri (circa 14 kg) richiede 80 euro di collaudo, 50 euro per l’indicatore di livello gas, 100 euro per il variatore di fase, tra 1900 e 2300 euro in caso di auto catalizzate a iniezione (1200-1650 euro per le iniezione catalizzate senza sistema Multipoint; 1000-1300 euro per auto a iniezione non catalizzate; 1000-1200 euro per auto a carburatori).

    In ragione di queste cifre, ecco che ci si deve confrontare con i numeri della calcolatrice, prendendo in considerazione il consumo medio della vostra auto, i chilometri percorsi annualmente, il costo della trasformazione e il tempo necessario per ammortizzare la spesa. Siete ancora certi che l’auto a metano sia la soluzione al caro benzina?

    Ulteriori informazioni sugli impianti alternativi si possono trovare al link seguente:
    Impianto GPL per auto: i costi sul web

    ALTRI CONSIGLI E GUIDE DI ALLA GUIDA.IT

    Impianto a Metano

    Catene da neve a ragno

    Catene da neve: prezzi e modelli,

    Libretto di circolazione,

    Metano in autostrada, mappa,

    Pneumatici invernali, tipologie,

    Pneumatici e catene da neve: confronti,

    Pneumatici invernali: dove sono obbligatori,

    Anello Ferroviario Roma: limiti,

    Cinghia di distribuzione,

    Etichettatura pneumatici ,

    Ricorso multa autovelox,

    Modulo CID,

    Alcol test,

    Impianto GPL,

    Seggiolini auto,

    Contrassegno invalidi,

    Fermo amministrativo,

    Rinnovo patente,

    Tagliando auto,

    Passaggio di proprietà,

    Esenzione bollo auto

    1519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoAuto a MetanoAuto EcologicheConsigli e GuideImpianti-Metano

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI