Incentivi auto: senza rallenta la crescita dell’Italia

Incentivi auto: senza rallenta la crescita dell’Italia

In base ai risultati pubblicati dall'Ocse, la crescita dell'Italia rallenta anche grazie al venir meno degli incentivi auto

da in Incentivi Auto, Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Incentivi auto: senza rallenta la crescita dell’Italia

    Senza incentivi auto l’Italia frena la crescita, questo è il risultato che ha pubblicato ufficialmente l’Ocse, acronimo di l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, affermando il valore del settore automobilistico per lo sviluppo della penisola. In particolare l’Ocse ha affermato, durante la pubblicazione del rapporto sulle prospettive economiche riguardanti i più grandi paesi industrializzati, che il prodotto interno lordo italiano subirà un rallentamento dovuto alla mancanza degli incentivi auto.

    Il prodotto interno lordo del nostro paese per quanto riguarda le automobili è dell’11%, anche se ammette che il mercato auto non è il problema principale per risollevare le sorti del paese, ma piuttosto la ridotta crescita e il debito pubblico. Il capo economista dell’Ocse, Pier Carlo Padoan spiega che “in Italia un fattore molto importante per la crescita sono state le vendite di auto, che hanno avuto un ruolo essenziale nello spingere al rialzo i numeri del primo trimestre.

    Adesso, con la fine degli incentivi, ci sarà un rallentamento”. “Non dimentichiamo comunque – continua il capo economista – che la crescita di lungo termine dell’Italia è dell’1% circa, quindi non siamo molto distanti dalle condizioni normali, i problemi dell’Italia sono di vecchia data e sono l’alto debito e la bassa crescita. Richiedono una prospettiva di lungo termine, non possono essere risolti a breve”.

    Innanzitutto ciò che andrebbe fatto, sempre secondo Pier Carlo Padoan, è “ridurre gradualmente e lentamente la spesa pubblica e al tempo stesso attuare le politiche strutturali che, con un’interazione positiva, rilancino la crescita”. Ma riammettere gli incentivi auto non sarebbe una scelta più facile e veloce?

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Incentivi AutoMercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI