Incentivi rottamazione auto 2009: i modelli Fiat interessati

Incentivi rottamazione auto 2009: i modelli Fiat interessati
da in Fiat, Fiat Bravo, Fiat Panda, Incentivi Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Fiat Panda a metano

    Stanno facendo bene gli incentivi alla rottamazione per il mercato dell’auto che sta traendo un grande impulso alle vendite che diventano sempre maggiori grazie agli interessanti e convenienti sconti che si ottengono sottraendo gli incentivi alla rottamazione, lo sconto elargito dalle Case e dai Concessionari e le facilitazioni se si sceglie un’auto bi-fuel, benzina/GPL o benzina/metano.

    Ciò che coglie immediatamente facendo i conti e che grazie agli incentivi auto si possono ottenere abbuoni davvero eccezionali che giungono fino al 46% sul prezzo di listino, in certi casi, risparmiano a volte qualcosa come 7.500 euro e oltre.

    A cimentarsi nei calcoli che portano a tale risultato ci pensa il Centro Studi Promoter ( CSP ) che ci informa, per bocca di Gian Primo Quagliaro, direttore di detto Centro, di tale risultato; “ si sono create condizioni eccezionalmente favorevoli per gli autoveicoli a gas, GPL e soprattutto Metano “.

    E che il Centro Studi dichiara il vero lo dimostra il dato secondo il quale chi acquista un’auto come la Fiat Panda 1.200 Dynamic Natural Power può risparmiare circa 6.500 euro sul listino, ovvero il 46% in meno sul prezzo dell’auto nuova di poco inferiore a 14.000 euro.

    Si associa al giudizio del CSP anche Piero Maccarelli, vicepresidente di FEDERAICPA, ovvero la Federazione dei Concessionari che dichiara come a poco più di 20 giorni dall’avvio degli ecoincentivi e degli sconti per la rottamazione la domanda si sia ravvivata; ciò è dovuto, secondo Piero Maccarelli, “ al grosso appeal economico dettato dalle ecomotorizzazioni a metano e GPL “ al punto che proprio Fiat che dispone di diversi modelli previsti dalla Casa, Fiat Grande Punto, Fiat Bravo, per citarne qualcuno, già a gas al momento della vendita, ha sospeso la cassa integrazione prevista per questo mese di marzo per gli 8.200 lavoratori degli stabilimenti di Melfi, Termini Imerese e Mirafiori.


    Certo a conti fatti gli sconti maggiori si hanno acquistando auto a metano ma anche per quelle a GPL l’affare è dietro l’angolo al punto che acquistando una Fiat con tale allestimento previsto il risparmio può giungere ad oltre il 33%, senza considerare l’altro grande vantaggio dato dal risparmio che si ottiene una volta fatto il pieno alla vettura.

    Dunque, che aspettiamo ancora…. compriamo un’auto usufruendo degli ecoincentivi!

    449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatFiat BravoFiat PandaIncentivi AutoMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI