Incidente di Civitavecchia: mai più senza cinture!

Incidente di Civitavecchia: mai più senza cinture!

Non è ammissibile che si parli di sicurezza stradale senza mettere fra le priorità l'utilizzo delle cinture di sicurezza in auto, una trascuratezza questa che può comportare la perdita della vita, come ha tristemente dimostrato il tragico incidente di Civitavecchia

da in Incidenti Auto, Mondo auto, Sistemi di sicurezza
Ultimo aggiornamento:

    Il rottame dell’auto dopo l’incidente di Civitavecchia

    Sembra tutto scontato quanto accaduto nel tragico incidente che si è verificato qualche giorno fa nel tratto di strada che collega Civitavecchia con l’Aurelia dove hanno perso la vita quattro ragazzi, di cui oggi si sono svolti i funerali ed è rimasto in imminente pericolo di vita il quinto, il conducente della Nissan Micra precipitata giù dalla strada.

    Giusto puntare l’attenzione sulle precarie condizioni della strada, basti pensare al guard-rail che, almeno secondo le ricostruzioni fatte dagli inquirenti e che hanno comportato il sequestro della barriera ad opera del magistrato,avrebbe indotto nel guidatore l’idea di una sedicente curva per via della mancanza dei triangoli catarifrangenti. Giusto condannare in maniera decisa ed univoca l’utilizzo di sostanze stupefacenti sempre e soprattutto quando si guida un’auto, visto che parrebbe che il conducente della disgraziata vettura pare avesse assunto sia ecstasy che cocaina.

    Giusto invocare la tolleranza zero verso coloro che eccedono con la velocità in qualsiasi condizione psico-fisica si trovino. Ma c’è un punto, giustamente rilevato dal mensile Quattroruote e che val la pena di riprendere per intero.


    Perché, guidatore a parte, nessuno dei quattro ragazzi aveva indossato la cintura di sicurezza? L’evidenza che un volo di 25 metri si è rivelato fatale per quei passeggeri che non si erano assicurati all’’indispensabile accessorio che in parte si è rivelato un autentico salvavita per l’unico occupante, il guidatore, che l’aveva indossato, induce ad una riflessione importante; che non c’è in auto nessun’altro accessorio volto alla sicurezza stradale così importante come le cinture di sicurezza.

    Ed il guaio è, come riferisce lo stesso mensile, che proprio i media hanno trascurato questo importantissimo dettaglio, ovvero che non v’è alcuna sicurezza in auto senza le cinture regolarmente indossate. Eppure in tante altre tragiche circostanze le cinture hanno fatto al meglio il loro dovere ma quando si guarda cosa accade nelle stragi del sabato sera si esaminano solo gli aspetti riferiti all’abuso di alcol e all’abitudine di ricorrere alle sostanze stupefacenti da parte dei giovani conducenti, trascurando un aspetto importantissimo; quanti fra quelli che hanno patito le conseguenze peggiori da un sinistro stradale avevano regolarmente indossate le cinture?

    437

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Incidenti AutoMondo autoSistemi di sicurezza
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI