NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Incidente Stradale: quale Corpo di Polizia dovrà intervenire

Incidente Stradale: quale Corpo di Polizia dovrà intervenire

E che dire della Polizia Forestale? è questa l’occasione per sfatare dunque anche un’altra errata convinzione, ovvero quella che vorrebbe che la Guardia Forestale non abbia potere per elevare multe per contravvenzioni al Codice della Strada; non è così, sempre l’art

da in Codice della strada, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    incidente

    Se coinvolti in un incidente stradale ci si chiede chi bisognerà chiamare in aiuto in ambito ai rilievi da fare effettuare alle Forze dell’Ordine. Qualcuno crede che se l’incidente si verifica in città bisognerà chiamare i Vigili Urbani, ben altra situazione se il sinistro si verifica fuori città, perché in questo caso coinvolti dovranno essere le altre Forze dell’Ordine, Polizia o Carabinieri. Ma le cose non stanno per nulla così.

    Difatti ad intervenire sul posto dovrà essere la Polizia Stradale ma, attenzione, qualcuno potrebbe ritenere che l’intervento della Polstrada debba essere rappresentato solamente dal Corpo specializzato nell’applicazione del Codice della Strada cui appartiene appunto la Polizia di Stato, ma anche in questo caso così non è, poiché per Polizia Stradale può anche intendersi una sezione specializzata dei Vigili Urbani, oppure dei Carabinieri, ovvero, di quelle Forze di Polizia che hanno competenze e poteri nell’ambito della materia regolata dal Codice della Strada e dunque bisogna far ricorso all’art. 12 di detto Codice che indica quali sono le Forze di Polizia con compiti di Polizia Stradale e così apprendiamo che tali compiti sono di pertinenza della Polizia municipale che per la Lombardia si chiama “locale”, ma anche dellla Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di finanza, della Polizia penitenziaria e dei funzionari del Ministero dell’interno addetti al servizio di “polizia stradale”.

    E che dire della Polizia Forestale? è questa l’occasione per sfatare dunque anche un’altra errata convinzione, ovvero quella che vorrebbe che la Guardia Forestale non abbia potere per elevare multe per contravvenzioni al Codice della Strada; non è così, sempre l’art. 12 dispone che possono elevare “multe” e rilevare incidenti (solo queste due attività) anche tutti gli agenti ed ufficiali di “polizia giudiziaria”, quindi anche la Guardia forestale, proprio perché sul Codice di procedura penale (art. 57) si dice che rivestono qualifica di Agenti ed Ufficiali di Polizia giudiziaria anche gli appartenenti al Corpo forestale dello Stato.

    Dunque se siamo spettatori di un incidente della strada o nella malaugurata ipotesi fossimo coinvolti in questo evento fortuito, non potremmo scegliere noi le Forze dell’Ordine che devono intervenire, addirittura potrebbe persino intervenire la Polizia Penitenziaria che ben altri compiti riveste. Saranno gli operatori del 112 o del 113 a stabilire quale Forza di Polizia è disponibile ad intervenire sul luogo dell’incidente, tenendo conto, infine, che il servizio 24 ore su 24 non è fra quelli contemplati da tutte le caserme dei Vigili Urbani e dunque in caso di sinistro avvenuto di notte le possibilità di essere soccorsi da una pattuglia dei Carabinieri o della Polizia è contemplata nel 50% dei casi per l’una o per l’altra.
    Fonte:Unione Nazionale Consumatori

    524

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Codice della stradaMondo auto
    PIÙ POPOLARI