Incidenti stradali, gli uomini distratti dalle donne per il 29%

Incidenti stradali, gli uomini distratti dalle donne per il 29%

Una società di assicurazioni inglese, la "Sheila' Wheels" ha intervistato un campione di automobilisti ed ha scoperto che il 29% di questi si distraggono al volante se vedono passare una bella donna in abiti succinti

da in Curiosità Auto, Incidenti Auto, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    donne

    Gli incidenti stradali, in estate, possono capitare quando meno te l’aspetti. Per esempio, quando sei rilassato al volante, guidando in tutta tranquillità ma, senza pensarci su, ti distrai senza neanche accorgerti di quello che fai. Il botto lo senti con un attimo di ritardo. La causa la digerisci dopo, quando pensi di avere fatto una cosa che, al volante, non si dovrebbe fare: guardare una bella donna in abbigliamento succinto. La statistica, subito pronta, ce la offre la società di assicurazioni “Sheila’ Wheels” che ci dice che il 29% degli uomini si distrae quando guida, dopo avere visto scollature provocanti dovute al look estivo.

    In Estate, ovviamente, le temperature elevate fanno sì che l’abbigliamento si alleggerisca, di molto. Gli uomini vanno a sbattere con la macchina, perché distratti da acconciature che lasciano trasparire le bellezze di Venere.

    A dirlo, un sondaggio condotto su quasi 1.400 automobilisti che hanno ammesso che, al volante, faticano a rimanere concentrati alla guida se si vede passare, per la strada, una donna in abitini succinti.

    Al contrario, la visione di un uomo, in look estivo, colpisce giusto il 3% delle guidatrici. Non solo. Le temperature più elevate accenderebbero anche il caratterino maschile, con il 21% che confessa di diventare molto più aggressivo, al volante, durante i mesi caldi e il 25% che ammette di aver avuto almeno un incidente negli ultimi cinque anni, a differenza del 17% delle donne.

    belen
    Nel 1994 fece scalpore il celebre cartellone pubblicitario della Wonderbra, con le procaci curve di Eva Herzigova, in bella evidenza, e la scritta «Hello Boys», tanto che in molte strade si decise di vietarli perché rappresentavano una pericolosa distrazione per gli automobilisti. Sedici anni dopo, siamo ancora al punto di partenza.

    362

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoIncidenti AutoMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI