NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Incidenti stradali stabili ma crescono le vittime

Incidenti stradali stabili ma crescono le vittime
da in Incidenti Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    iNCIDENTE STRADALE AUTONOMO

    Stabile è l’andamento dell’incidentalità sull’intera rete autostradale nei primi 8 mesi del 2006: nel periodo 1° gennaio 2006 – 31 agosto 2006, come ci informa, puntualmente, Help Consumatori; infatti, i sinistri sono stati 26.787 rispetto ai 26.754 verificatesi nello stesso periodo dello scorso anno. Gli incidenti con soli danni ai mezzi sono stati 18.256, facendo segnare addirittura un leggero calo dello 0,43% rispetto ai 18.334 dell’analogo periodo del 2005. Lo rileva l’Asaps che segnala, allo stesso tempo, un incremento del numero dei feriti e dei decessi.

    Nei primi 8 mesi del 2006 sull’intera rete autostradale si sono verificati 314 incidenti con evento mortale, facendo segnare un incremento del 9,41% rispetto ai 287 incidenti nei quali persone hanno perso la vita nello stesso periodo del 2005. Il numero complessivo dei decessi ammonta a 383, con un aumento in questo caso ancora più rilevante, pari al 12,65%. Sono state infatti 43 in più le vittime rispetto alle 340 del 2005. Nello stesso periodo gli incidenti con feriti sono stati complessivamente 8.217 con un incremento dell’1,03% rispetto agli 8.133 dei primi 8 mesi del 2005. Il numero complessivo delle persone che sono dovute ricorrere al pronto soccorso è di 13.477, incrementato dello 0,97% rispetto alle 13.347 del 2005. L’incremento della sinistrosità grave è ancora più evidente nei tre mesi estivi, in particolare giugno e luglio, anche se neppure agosto ha invertito la tendenza.

    Per quanto riguarda i tre mesi estivi (giugno, luglio e agosto), l’Asaps rileva un andamento altrettando stabile. Nel mese di giugno 2006 gli incidenti stradali rilevati dalla Polstrada nell’intera rete autostradale sono stati 3.546, un numero pressoché invariato rispetto ai 3.552 (-0,1%) dell’anno precedente. La media giornaliera della sinistrosità sulla rete è stata di 118 incidenti al giorno. Le vittime dello stesso mese sull’intera rete sono state 50 pari a 1,67 al giorno, con un sensibile aumento che sfiora il 22% rispetto alle 41 del giugno 2005. I feriti sono stati complessivamente 1.899, pari a 63 al giorno, in questo caso l’aumento è più modesto e si ferma a +2% rispetto alle 1.859 persone che sono ricorse al pronto soccorso a maggio dello scorso anno. I giorni più tragici sono stati il 2 giugno con 4 morti e 66 feriti e l’11 giugno con 4 morti e 72 feriti.

    Nel mese di luglio 2006 gli incidenti stradali rilevati dalla Polstrada nell’intera rete autostradale sono stati 4.082, con un incremento del 7,45% rispetto a quelli del luglio 2005. La media giornaliera della sinistrosità sulla rete è stata di 131 incidenti al giorno.

    Le vittime dello stesso periodo sull’intera rete sono state 74 (ben 24 in più rispetto a giugno, sfiorando un +40%) pari a 2,39 al giorno, con un sensibile aumento che supera il 21% rispetto alle 61 del luglio 2005. I feriti sono stati complessivamente 2.322, pari a 75 al giorno, in questo caso l’aumento è più modesto e si ferma a +6,5% rispetto alle 2.180 persone che sono ricorse al pronto soccorso a luglio dello scorso anno. I giorni più tragici sono stati il 1° luglio con 8 morti e 103 feriti e il 15 luglio con altri 8 morti e 95 feriti.

    Mentre nel mese di agosto la sinistrosità globale nell’intera rete autostradale fa registrare un positivo calo, è confermata la preoccupante tendenza alla crescita dei sinistri gravi. Nel mese di agosto 2006 gli incidenti stradali rilevati dalla Polstrada nell’intera rete autostradale sono stati 3.373, con una diminuzione del 3,85% rispetto ai 3.508 dell’agosto 2005. La media giornaliera della sinistrosità sulla rete è stata di 109 incidenti al giorno. Le vittime di agosto sull’intera rete sono state 64 pari a 2,06 al giorno, con un aumento che supera il 10% rispetto alle 58 dell’agosto 2005. I feriti sono stati complessivamente 2.077, pari a 67 al giorno, in questo caso l’aumento è più modesto e si ferma a +2,62% rispetto alle 2.024 persone che sono ricorse al pronto soccorso a luglio dello scorso anno. I giorni più tragici sono stati il 1° agosto con 4 morti e 79 feriti e il 22 agosto con altri 5 morti e 49 feriti.

    619

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Incidenti AutoMondo auto
    PIÙ POPOLARI