NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Infiniti M 2010, presto al Salone di Ginevra

Infiniti M 2010, presto al Salone di Ginevra

La Infiniti M sarà presentata al prossimo Salone di Ginevra

da in Auto nuove, Berline, Infiniti, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    infiniti m 2010

    Lo stand Infiniti al Salone di Ginevra 2010 ospiterà anche questa avvenente berlina di lusso. E’ simile alle altre vetture della casa, premium brand appartenente a Nissan Motors. In Europa, la Infiniti ha debuttato di recente, al Salone di Ginevra del 2008, ma il marchio esiste dall”89 e ha scelto come mercato “pilota” il nordamerica. L’appuntamento motoristico elvetico sarà un’ulteriore occasione per rimarcare la sua presenza nel Vecchio Continente.
    La Infiniti M ha tutte le credenziali per appartenere alla famiglia nipponica.

    Le sue linee bombate e nerborute sono tipiche del marchio, che riesce a dare, anche grazie alla generosità nelle dimensioni, una sensazione di aerodinamicità e leggerezza. S’intromettono nell’impresa anche elementi tipicamente sportivi, come il piccolo spoiler posteriore che slancia l’effetto finale.

    La Infiniti M è lunga 4,95 metri, con un passo di 2,9 metri e può contenere comodamente cinque persone.

    Gli interni sono opulenti, ma d’altronde il lusso non è mai abbastanza: materiali pregiati, alta tecnologia in ogni dove, rifiniture non perfettibili. Gli arredamenti sono dominati dalla pelle, dall’alluminio e dal legno lavorato con polvere d’argento.
    Sotto il cofano possiamo trovare sia un motore a benzina che un diesel. Il primo è il 3,7 da 320 cavalli che equipaggia anche le serie G, mentre il secondo è un sei cilindri da 3 litri pronto a debuttare anche nei listini di EX ed FX. Entrambe sono associati a cambio automatico a sette rapporti ASC, Adaptive Shift Control. La Infiniti M è destinata a entrare nel segmento in espansione delle ibride di lusso, presto entrerà a far parte del listino anche un’ibrida con motore V6.

    Per quanto riguarda la tecnologia a bordo, c’è davvero da sbizzarrirsi: dal Blind Spot Intervention, che previene le collisioni laterali, al selettore di guida, che calibra le modalità di guida a seconda delle esigenze, con le opzioni Eco e Sport. Le prime Infiniti M saranno consegnate ai clienti europei nel prossimo mese di settembre.

    360

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineInfinitiSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI