Inquinamento auto: i “bollini” per viaggiare in Germania

Inquinamento auto: i “bollini” per viaggiare in Germania

Si tratta di capire dove procurarsi i bollini in Italia per oltrepassare i confini con la Germania

da in Blocco traffico, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Locandina Dekra

    Avete intenzione di recarvi in Germania con la vostra auto, fate attenzione prima di mettere piede o ruota, per essere più precisi, in terra germanica, dovrete avere con voi i bollini che attestino la quantità di polveri sottili rilasciate dalla vostra vettura. Ciò in quanto in Germania sono state previste zone ambientali diverse laddove accedervi con veicoli a motore è possibile solo se questi siano predisposti in modo da limitare l’immissione di polveri Pm10 regolata in base ai limiti imposti in alcune determinate aree geografiche.

    Si tratta di capire dove procurarsi i bollini in Italia per oltrepassare i confini con la Germania. L’accordo dell’italiana Sermetra con l’azienda tedesca Dekra pare offrire un aiuto indispensabile per coloro che per diverse esigenze devono recarsi nella vicina nazione europea.

    I bollini si presentano di colore diverso a seconda la classe di inquinamento del proprio mezzo; si passa dal rosso al giallo, al verde a seconda il livello d’inquinamento di cui è responsabile la nostra auto. Non è possibile ottenere alcun bollino qualora l’auto alimentata a benzina sia stata immatricolata prima del 31 dicembre 1992, per le vetture diesel prive di filtro antiparticolato il limite si estende alle immatricolazioni avvenute prima del 31 dicembre 1996. Insomma, in possesso di vetture appartenenti al gruppo 1 non sarà possibile recarsi in Germania con l’auto; i gruppi 2 e 3 hanno accesso con restrizioni di percorso; il gruppo 4 non ha alcuna limitazione.

    Utile ricordare che il bollino attestante la quantità di polveri sottili emesse dal veicolo per il quale è rilasciato, non ha scadenza, è valido per tutta la vita dell’autoveicolo stesso. La sanzione per i trasgressori è di 40 euro da versarsi nella stessa Germania.

    Ottenere il bollino è molto semplice: basta recarsi presso le agenzie Sermetra di tutta Italia o presso i centri di revisione DEKRA aderenti all’iniziativa, portando con sé la carta di circolazione. Il costo del bollino è di 18 euro.
    Per trovare l’agenzia Sermetra più vicina, consultare il sito www.sermetra.it. Per saperne di più sulla Feinstaubplakette consultare il sito www.dekra.it.

    404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Blocco trafficoMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI