Inquinamento: Domenica a impatto zero per la città di Milano

L’iniziativa prenderà il via a Milano domani, domenica 28 febbraio, quando assisteremo al blocco del traffico veicolare, un’iniziativa questa che consentirà di ridurre in maniera quanto mai sensibile l’inquinamento delle città grazie alle minori emissioni di Co2 e dunque la possibilità di godere di almeno una giornata a Impatto Zero

da , il

    Blocco traffico a MILANO

    Avrà di sicuro a mente il Protocollo di Kioto Letizia Moratti, sindaco di Milano, che tende a far respirare aria pulita ai milanesi al riparo dalle grandi emissioni di anidride carbonica causate dal traffico veicolare e non è solo al blocco del traffico che guarda il primo cittadino milanese, il suo sguardo è ancora più lontano e si orienta, grazie alla collaborazione con Università italiane e straniere, alla formula sperimentata dell? Impatto Zero® che è in grado di calcolare le emissioni di anidride carbonica generate da qualsiasi attività, proporre delle iniziative per ridurre tali emissioni e compensare le restanti tramite la creazione di nuove foreste in Italia e nel Mondo.

    Un obiettivo quanto mai ambito e non certo facilissimo da raggiungere il Progetto Zero di Life Gate volto a mettere a pari le emissioni inquinanti comprese quelle afferenti alla Co2 con gli almeno 25.700 metri quadrati di nuove aree a verde appositamente create all?interno del Parco del Ticino.

    L?iniziativa prenderà il via a Milano domani, domenica 28 febbraio, quando assisteremo al blocco del traffico veicolare, un?iniziativa questa che consentirà di ridurre in maniera quanto mai sensibile l?inquinamento delle città grazie alle minori emissioni di Co2 e dunque la possibilità di godere di almeno una giornata a Impatto Zero.

    Con il progetto Impatto Zero® di LifeGate, infatti, si compenseranno le emissioni di CO2 generate dai mezzi che – per utilità pubblica, professionale o di servizio- potranno circolare, attraverso la creazione e tutela di 25.700 mq di nuove aree verdi nel Parco del Ticino.

    Un?iniziativa salutata con soddisfazione anche dall?assessore alla Moda, Eventi e Design del Comune di Milano, Giovanni Terzi, che così commenta l?iniziativa: ?La collaborazione con LifeGate nella giornata di blocco delle auto conferma la volontà dell?amministrazione di tutelare e promuovere il rispetto dell?ambiente. Per questo, inoltre, abbiamo messo a punto un calendario di eventi a Impatto Zero per coinvolgere, e al tempo stesso sensibilizzare, i milanesi.?