Isuzu D-Max: pronte due versioni speciali

Isuzu D-Max: pronte due versioni speciali

Ma lo sforzo del costruttore non si è limitata solamente a rendere quanto mai versatili e potenti questi mezzi, analogo sforzo si è concentrato anche al fine di rendere più allettanti anche sul piano estetico e funzionale gli interni dell’auto, davvero al massimo dell’attenzione si pensi al navigatore satellitare Pioneer con schermo da quasi 6 pollici, nuovi sedili sportivi Sparco, il kit vivavoce bluetooth e cam parcheggio per non contare l’impianto radio/CD/MP3/DVD integrato

da in Anteprima auto, Auto 2009, Pick up
Ultimo aggiornamento:

    Si chiamano Urban Jungle ed Estreme Passsion le due versioni della Isuzu D-Max gli inediti pick up a trazione integrale tanto versatili da poterli utilizzare sia per il tempo libero che quale mezzo di lavoro, ovvero, veicolo commerciale.

    Parliamo di due versioni speciali ben riconoscibili per via di una parte anteriore, calandra compresa del tutto inedita e moderna che però non nascondono una certa imponenza, la stessa caratteristica viene accentuata dai grandi cerchi in lega leggera da 18 pollici di diametro, al punto che è più facile, guardando i due pick up, pensare a veicoli americani piuttosto che far risalire il mezzo alla sua vera nazionalità.

    Interessante anche osservare come il costruttore di queste due edizioni speciali della Isuzu abbia puntato pure sulle tinte della carrozzeria, almeno cinque, tutte metallizzate, ma non mancano anche le tinte pastello.

    Ma lo sforzo del costruttore non si è limitata solamente a rendere quanto mai versatili e potenti questi mezzi, analogo sforzo si è concentrato anche al fine di rendere più allettanti anche sul piano estetico e funzionale gli interni dell’auto, davvero al massimo dell’attenzione si pensi al navigatore satellitare Pioneer con schermo da quasi 6 pollici, nuovi sedili sportivi Sparco, il kit vivavoce bluetooth e cam parcheggio per non contare l’impianto radio/CD/MP3/DVD integrato.

    Chiudiamo con i motori, diesel da 3,0 litri commonrail da 163 cavalli di potenza con una particolarità, la trazione da posteriore diviene integrale a seconda delle esigenze così come lo stesso cambio che può divenire da manuale ad automatico al bisogno.

    La vettura è già disponibile sul mercato, peccato sconoscere i prezzi.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2009Pick up
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI