Jaguar XF: pronta una station wagon?

da , il

    Jaguar XK Station Wagon

    E? stata definita, la Jaguar XF, la Jaguar che cambia la Jaguar , ovvero la vettura dal design moderno ed accattivante che si colloca in maniera attuale e, soprattutto, futuristica, nel destino della Casa automobilista, staccando, energicamente col passato e responsabile, quasi sicuramente, del nuovo corso del destino di questo marchio.

    Parliamo di una vettura importante, anche in fatto di dimensioni, con i suoi 5 metri di lunghezza e i quasi 1 metro e novanta di larghezza, che si dota di un generoso propulsore a 6 cilindri turbodiesel di 2,7 litri e 207 cavalli di potenza o benzina in tre varianti, da 3,0 litri di cilindrata da 238 cavalli, a 8 cilindri da 4,2 litri e 298 cavalli o sovralimentata da 395 cavalli, dotata della migliore tecnologia elettronica oggi concepibile.

    E così, mentre stiamo ad ammirarla al Motor Show 2007, si parla già, a poco tempo dal debutto, di una variante della potente vettura, oltre la versione sportiva R che vedremo nel 2010, o giù di lì e, mentre si pensa ad una versione superdotata, col temperamento ancora più borsaiolo, c?è chi si spreme le meningi per immaginarne un?altra appartenente al segmento delle station wagon, insomma, una familiare potente e di super lusso.

    Per giungere a questo modello, parrebbe che la strada da percorrere debba per forza passare per la X-Type e su quella che si costruirebbe la nuova variante della XF. Certo parliamo di una versione molto particolare che per molti discredita un marchio di nicchia che mal si presta a certe soluzioni; ma si sa i tempi cambiano e mutano anche per Jaguar.