Motor Show Bologna 2016

Modelli esposti, prezzi biglietti, date, come arrivare e tutte le info della nuova edizione del Motor Show di Bologna.

Jeep al Motor Show Bologna 2016: le auto esposte [FOTO]

Jeep al Motor Show Bologna 2016: le auto esposte [FOTO]

Tutte le novità che la casa americana porta al salone dell'auto di Bologna

da in 4X4, Auto 2016, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Jeep, Motor Show Bologna 2016, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Jeep al Motor Show Bologna 2016 – Un marchio come Jeep, che fa dell’avventura e dell’offroad i suoi valori principali, non poteva mancare ad un appuntamento ricco di spettacolo e di adrenalina come il Motor Show di Bologna 2016. Il salone dell’auto di Bologna sarà visitabile dal 3 fino all’11 di dicembre e sarà caratterizzato, come sempre, non solo da un’ampia esposizione di vetture, ma anche da tante altre attività collaterali che lo distinguono da tutti gli altri saloni classici. Jeep porta la sua gamma al completo, con un focus ovviamente verso i modelli preferiti dal pubblico.

    E qual è la Jeep più amata in Italia e in Europa? Ovviamente la Jeep Renegade, la piccola sport utility di segmento B che ha saputo rendere accessibile il mondo Jeep ad un’ampia fetta di mercato, grazie alle sue dimensioni più compatte (e meno impegnative per la città) e ad un prezzo d’accesso minore. La Renegade è frutto di un progetto condiviso con la Fiat 500X (stesso pianale) ed è costruita in Italia, a Melfi. La più piccola della gamma della casa americana è disponibile sul mercato italiano con tre motori a benzina: il 1.6 E-TorQ da 110 cavalli a 5500 giri/min e 152 Nm aspirato, l’1.4 litri MultiAir turbo da 140 cavalli a 5000 giri/min e 230 Nm (anche con cambio automatico a doppia frizione DCT) ed il 1.4 MultiAir turbo da 170 cavalli a 5500 giri/min e 250 Nm di coppia. Quest’ultima è venduta esclusivamente in abbinamento alla trazione integrale. I diesel sono: 1.6 Multijet 95 CV e 320 Nm, 1.6 Multijet 105 CV e 320 Nm, 1.6 Multijet 120 CV e 320 Nm (anche con cambio DCT doppia frizione), 2.0 Multijet 4WD 120 CV e 350 Nm, 2.0 Multijet 4WD 140 CV e 350 Nm (anche con cambio automatico a 9 marce) e 2.0 Multijet 4WD 170 CV e 350 Nm.

    LEGGI ANCHE: Motor Show Bologna 2016: date e chi ci sarà

    Un’altra Jeep molto apprezzata a livello globale è la Jeep Cherokee, che con il suo stile così particolare e personale ha saputo conquistare il gusto di molti. La gamma prevede in Europa un solo benzina, il 3.2 V6 da 272 cavalli e 315 Nm, ma ovviamente la clientela del Vecchio Continente preferisce i diesel. In particolare la gamma prevede le seguenti unità: 2.0 Multijet da 140 CV e 350 Nm, 2.2 Multijet da 185 CV e 440 Nm e 2.2 Multijet da 200 cavalli e 440 Nm.

    La versione più esclusiva è la Overland, con estetica contraddistinta dalle protezioni per la carrozzeria in tinta ed interni in pelle con volante con inserto in legno.

    La sorella maggiore, la Jeep Grand Cherokee è attualmente il top della gamma americana. Due le versioni diesel, entrambe 3.0 litri V6 Multijet, una da 190 cavalli e 440 Nm e l’altra da 250 cavalli e 570 Nm. La versione a benzina è una sola, ma davvero esclusiva: monta il 6.4 litri V8 HEMI da 468 CV a 6250 giri/min e 624 Nm di coppia.

    Come non parlare, poi, della Jeep per eccellenza? Ovviamente è della Wrangler che stiamo parlando, l’iconica 4×4 disponibile sia con 3, che con 5 porte. I motori disponibili sul mercato italiano sono due: il benzina 3.6 V6 da 284 cavalli a 6350 giri/min e 347 Nm ed il 2.8 CRD turbodiesel da 200 cavalli e 460 Nm.

    LEGGI ANCHE: Jeep Renegade, prova su strada: dimensioni, consumi, motori e pareri [FOTO e VIDEO]

    549

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 4X4Auto 2016Auto nuoveFuoristrada e SUVJeepMotor Show Bologna 2016Salone auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI