Jeep Grand Cherokee 2017, novità Trailhawk: prezzi e motori [FOTO]

Si aggiorna la gamma del suv, con un nuovo allestimento già presente su Renegade e Cherokee

da , il

    Jeep Grand Cherokee 2017 si aggiorna. Il model year introduce marginali novità, già apprezzate al Salone di Parigi dello scorso ottobre. Ordini aperti per una gamma che offre parecchie alternative in termini di allestimenti e motorizzazioni, con prezzi in linea al segmento di appartenenza, quello dei suv D.

    Grand Cherokee si è mostrata per la prima volta al pubblico europeo al Salone di Parigi con l’allestimento Trailhawk che ne accentua ulteriormente l’anima off-road e ne aumenta le capacità fuori dalle strade asfaltate. Il restyling del pluri-premiato suv americano si distingue per diverse modifiche al frontale, riassumibili nel nuovo paraurti dotato di fendinebbia inediti e di una griglia (dotata delle classiche sette feritoie verticali) rinnovata nello stile.

    In questo particolare allestimento si dota inoltre del sistema di trazione Quadra Drive II con differenziale posteriore elettronico a slittamento limitato, sospensioni specifiche Quadra Lift che aumentano l’escursione delle ruote ed infine il Selec-Speed Control con Hill Descent Control, per il controllo della velocità in discesa nei percorsi dissestati, nonché la variante Hill Ascent, per controllare la velocità anche in salita, ricorrendo alle palette del cambio automatico 8 marce, comune a tutte le motorizzazioni.

    Il design guadagna il cofano motore con una pellicola opaca, pensata per impedire il riflesso dei raggi solari sulla carrozzeria lucida. I cerchi da 18 pollici, invece, montano gomme rinforzate Goodyear, affiancati da soluzioni come le piastre protettive sotto le portiere e le pedane opzionali parasassi della Mopar.

    L’allestimento Summit rinnovato nella dotazione, resta al vertice della gamma. E’ impreziosito dai rivestimenti in pelle Nappa con finiture esclusive realizzate a mano (disponibili come optional). Non mancano inoltre novità nel design degli esterni, nella dotazione tecnologica e nei sistemi di sicurezza. Cerchi da 20 pollici, audio Harman Kardon, padiglione dell’abitacolo in pelle scamisciata e battitacco illuminati sono tra le altre dotazioni presenti di serie.

    Sei allestimenti, prezzi da 56.200 euro

    Jeep Grand Cherokee SRT 2017

    Jeep Grand Cherokee SRT rappresenta qualcosa di diverso nella gamma del suv americano, una proposta esagerata, con kit estetico specifico e possente V8 da 6.4 litri sotto al cofano anteriore accreditato di 468 cavalli di potenza. Prestazioni da supercar con lo scatto da 0 a 100 coperto in meno di 5 secondi, velocità massima di 257 chilometri orari, accelerazione da 0 a 160 km/h in 16.3 secondi ed i 400 metri con partenza da fermo raggiungi in 13 secondi.

    Altre motorizzazioni si affermeranno sul mercato italiano. Si parte dal turbodiesel Multijet II 3 litri, con 190 o 250 cavalli; il benzina V6 Pentastar da 3.6 litri è l’unità più piccola, alimentata a verde: 286 cavalli. Oltre alla SRT, non manca un V8 da 5.7 litri e 352 cavalli.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Jeep Grand Cherokee 3.6 V6 286 cavalli Summit 73.200 Euro

    Jeep Grand Cherokee 5.7 V8 352 cavalli Summit 82.200 Euro

    Jeep Grand Cherokee 6.4 V8 468 cavalli SRT 91.200 Euro

    Diesel:

    Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 CRD 190 cavalli Laredo 56.200 Euro

    Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 CRD 250 cavalli Limited 65.200 Euro

    Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 CRD 250 cavalli Overland 71.200 Euro

    Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 CRD 250 cavalli Trailhawk 71.200 Euro

    Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 CRD 250 cavalli Summit 77.200 Euro