Jeep, presto un crossover anti Mini Countryman?

La casa costruttrice Jeep starebbe programmando la produzione di un modello del segmento B per entrare in concorrenza diretta con la Mini Countryman: avrà base Fiat

da , il

    Secondo indiscrezioni la Jeep starebbe progettando una vettura del segmento B per fare concorrenza alla Mini Countryman. Questo modello compatto del fuoristrada, indicato internamente con la sigla SS (supersport o supersmall?), dovrebbe essere una versione ristretta della Jeep Patriot e della Jeep Compass. Come le nuove edizioni di queste auto, la nuova baby Jeep si dovrebbe basare su una piattaforma Fiat. La Jeep SS, se la sua introduzione sul mercato venisse confermata, potrebbe fare la sua apparizione negli autosaloni internazionali nella seconda metà del 2013.

    La Jeep SS sarebbe il modello più piccolo ed efficiente della casa costruttrice americana. Secondo alcune voci che iniziano a farsi insistenti potrebbe essere alimentata dallo stesso motore 1.4 della Fiat 500, probabilmente integrato con un turbocompressore in grado di portarne la potenza a circa 170 cv.

    La presenza della Fiat nella progettazione di questa piccola Jeep dovrebbe farsi sentire anche nel design, oltre che nella parte meccanica e motoristica. L’esperienza della casa costruttrice italiana nella produzione di auto dalle dimensioni compatte potrebbe rivelarsi un’arma fondamentale per creare una vettura che possa contrastare con efficacia modelli come la Mini Countryman.

    Il nodo da sciogliere è quello del look: la Jeep SS sarà arrotondata come la Countryman o manterrà le linee squadrate ed aggressive tipiche di modelli del marchio come la Jeep Wrangler? Sicuramente la vettura avrà sia la trazione anteriore che le quattro ruote motrici.