Kia Carnival: usata ha prezzi di vero realizzo

da , il

    La Kia Carnival usata può essere un affare

    Per molti le vacanze sono finite, ma ciò non toglie che, se durante i giorni di svago vi sarete pentiti per il fatto di non aver viaggiato con una monovolume, siete sempre in tempo per rimediare, magari acquistandola usata.

    Le proposte non mancano e i prezzi sono interessanti per chi, ad esempio, desidera tanto spazio spendendo poco, una Kia Carnival potrebbe fare al caso suo , sfruttando anche il fatto che la vettura è uscita di scena nel mese di giungo 2006, nonostante sia ancora moderna ed attuale.

    E? molto spaziosa e dispone di 7 comodi posti e, nonostante ciò, non è troppo ingombrante visto che ha una lunghezza al di sotto dei 5 metri. La scelta dei propulsori è orientata verso il 2,5 litri di cilindrata a 6 cilindri, benzina, che va bene, sicuramente, è abbastanza brillante ma consuma troppo.

    Meglio, dunque, trovandola, la 2,9 litri turbodiesel commonrail costruita, però, dopo il 2004. Proprio questa che, oltretutto, è anche ben accessoriata, pelle nei sedili e tavolini davanti alle poltrone e fendinebbia, per la versione Class, ne fanno un?auto di alta qualità, inoltre, la vettura gode di buone prestazioni, con una velocità massima di 170 orari ed un?accelerazione, da 0 a 100 orari, di 14 secondi e consumi nell?ordine dei 13 km con 1 litro di gasolio.

    Il costo, per una vettura di appena un anno di vita, è di, circa, 16.000 euro, nuova ne costava, nel 2005, circa 10.000 euro in più.