Kia Cee’d: come va il modello più diffuso

Kia Cee’d: come va il modello più diffuso
da in Kia, Kia Cee'd
Ultimo aggiornamento:

    lA kIA cEE'D

    Con Cee’d, Kia, la più grande Casa automobilistica coreana, ha avuto il grosso merito di aver centrato il suo obiettivo; non solo fortificare la sua presenza in Europa, ma, soprattutto, farsi apprezzare ed amare ancor di più.

    L’obiettivo è stato raggiunto con una vettura due volumi, 5 porte, inizialmente presentata che già sta andando a ruba, cui seguirà, a fine anno, una sport Wagon di poco meno di 5 metri di lunghezza derivata dalla Pro Cee’d.

    Adesso si tratta di sapere come va la Cee’d che siamo abituati a vedere nelle nostre strade; sicuramente bene, almeno a giudicare dalla risonananza che ha avuto anche da noi questa vettura che dispone di 4 motori; un 1.400 16 valvole CVVT, in grado di erogare 122 cavalli di potenza, un 1.600 CRDI, da 90 cavalli ed, infine, un 1.600 16 valvole CRDI, da 115 cavalli; per tutti, la disponibilità di un cambio manuale a 5 marce. Anche se c’è da segnalare che con 1.200 euro in più è possibile dotare la Cee’d di cambio automatico a 4 marce.

    La Kia Cee'd

    Interessante il ruolo di questa vettura all’interno del segmento cui si colloca, il segmento C, non foss’altro perché, proprio nel Vecchio Continente, dove la Cee’ d è sbarcata prepotentemente, tale segmento è quello contraddistinto da auto presenti in maniera sempre più serrata, dunque la concorrenza è sempre più fitta e difficile.

    Interessante anche in fatto di dimensioni, con una larghezza di 4 metri e 24 centimetri, una larghezza di 1 metro e 80 centimetri e un’altezza di un metro e mezzo, la vettura s’è fatta immediatamente dei seguaci per via di una buona abitabilità e di un ottimo confort grazie alle dimensioni equilibrate.

    La Kia Cee'd

    Ma anche in fatto di allestimenti la scelta è ampia, con la LX, EX, TX, considerando, comunque, che già la 1.400 base è già in grado di dare tanto. Da segnalare anche l’estesissima garanzia offerta, ben 7 anni o 150 mila chilometri e, in questo periodo coperto, ad assistere il cliente pensa Europe Assistance.

    Un occhio attento alla sicurezza
    In qualsiasi allestimento la si prenda, la Cee’d dispone dei più moderni sistemi di protezione per la sicurezza attiva e passiva.

    E così, ritroviamo in quest’auto sistemi come ABS, EBD che poi è il ripartitore della frenata, così come il sistema che assiste alle frenate di emergenza, BAS ed il controllo della trazione, nonché, l’ESP. Da segnalare, anche, i sei airbag e le cinture di sicurezza regolabili in altezza con pretensionatore e i poggiatesta attivi. Grande cura è stata posta per la scocca in grado di rendere l’auto una vera e propria cellula ad altissima protezione.

    Per quanto riguarda i propulsori, l’attenzione massima dei coreani è andata verso motori ad alte prestazioni, da un lato, con bassi consumi e ridotte emissioni inquinanti. Nello specifico, vale la pena sottolineare che, a fronte di accelerazioni, da 0 a 100 orari, entro gli 11 secondi e fino a 14, a seconda delle versioni, tutti sono in grado di consumare poco nell’ordine dei 14 fino a 18 chilometri con 1 litro di carburante e di avere emissioni inquinanti massimo entro i 150 gr/km di CO2, fatto che annovera la Cee’d nell’Euro 4 .

    Ricca la dotazione di serie per tutte le versioni che dispongono tutte dei più sofisticati dispositivi di sicurezza cui abbiamo fatto cenno ed, inoltre, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, climatizzatore, computer di bordo, antifurto immobilizer, sedile guida e volante regolabile in altezza e profondità, potente impianto radio/CD/MP3, senza considerare le singole personalizzazioni, come i cerchi in lega leggera da 17 pollici di diametro, i fari fendinebbia, i sensori p’archeggio e i retrovisori esterni elettrici, così come il volante e il pomello del cambio in pelle.
    Insomma, si capisce bene che parliamo di un’auto di altissima qualità e quanto mai moderna ad un prezzo molto concorrenziale.

    Si parte infatti da 15.000 euro per la base e, passando da motorizzazioni e allestimenti intermedi, al top delle versioni, non si superano i 20.000 euro.

    Con queste qualità e tali prezzi non è difficile immaginare che la concorrenza guardi la Cee’d con viva apprenzione.

    723

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN KiaKia Cee'd
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI