Kia K2 al Salone di Shanghai 2011

La Kia K2 è la nuova berlina che la casa automobilistica produttrice svelerà durante il prossimo Salone di Shanghai 2011

da , il

    Kia K2 al Salone di Shanghai 2011

    La Kia K2 è la nuova berlina del segmento B che la casa automobilistica produttrice ha deciso di presentare nel corso del Salone di Shanghai 2011. La base della nuova vettura è quella della Rio mostrata al Salone di Ginevra 2011. La K2 è un modello inedito che è stato sviluppato solo ed esclusivamente per il mercato cinese. L’obiettivo del costruttore è quello di conquistare un mercato molto importante come quello della Cina seguendo la strategia collaudata in Europa, quella dello sviluppo di auto che si collocano nel segmento più richiesto.

    La Kia K2 si posiziona sul mercato cinese come una compatta premium che pur mantenendo l’impostazione tecnica della nuova Rio, che arriverà in Europa dopo l’estate, la K2 è stata ridisegnata nella carrozzeria per adeguarsi alle tendenze del mercato cinese e ripropone elementi stilistici della K5. La K2 è più lunga, più larga e più bassa della Rio di cui prende il posto con un passo maggiore e con un vano bagagli dalla capacità di 500 litri. Per la Kia K2 saranno disponibili 6 livelli di equipaggiamento, con motori a benzina 1.4 da 107 CV o 1.6 da 123 CV della serie Gamma, abbinati a un cambio manuale o a una trasmissione automatica.

    Il primo ha un consumo dichiarato di 6.1 litri/100km e il secondo, che è disponibile solo con cambio automatico, ha un consumo di 6.4 litri/100km. Questa berlina sarà prodotta nell’impianto di Dongfeng Yueda-Kia, situato nella provincia dello Jiangsu, da cui usciranno i primi esemplari nel prossimo mese di giugno, mentre da agosto invece prenderà l’avvio anche la produzione della versione a 5 porte della K2.