Kia Optima: scoperto problema all’acceleratore

Kia Optima: scoperto problema all’acceleratore

La berlina coreana Kia Optima potrebbe essere soggetta ad un provvedimento di richiamo auto per un difetto all'acceleratore

da in Berline, Kia, Kia Optima, Richiami Auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    KIA Optima 2011

    La berlina Kia Optima potrebbe essere soggetta ad un provvedimento di richiamo auto a causa di un problema con il pedale dell’acceleratore. Il guasto, identificato in un bollettino di sicurezza inviato dalla casa costruttrice sudcoreana alle sue rivendite sul territorio degli Stati Uniti, sarebbe stato riscontrato sui modelli di Optima assemblati tra il 16 ottobre e il 24 novembre 2010. Una molla difettosa impedirebbe al pedale di ritornare nella posizione di partenza durante la marcia, causando una scarsa risposta dell’acceleratore e strani rumori.

    Il bollettino diffuso da Kia è una sorta di richiamo volontario destinato ai possessori dei modelli in questione. Inoltre, il documento emesso dalla casa costruttrice riporta le istruzioni dettagliate per i tecnici che provvederanno a riparare il difetto identificato sulle vetture di chi si recherà presso i punti autorizzati per risolvere il problema.

    Al momento l’Agenzia americana per la sicurezza stradale (NHTSA) non ha ancora preso in carico il guasto.

    Probabilmente l’Ente preferisce attendere lo svolgimento di questo provvedimento spontaneo promosso dalla Kia, prima di intervenire con un vero e proprio richiamo del modello.

    La nuova versione della berlina Kia Optima è da poco sul mercato e ad oggi ne sono stati venduti 135 esemplari. Sul territorio americano la vettura dovrebbe essere una valida concorrente per auto come Toyota Camry e Honda Accord.

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BerlineKiaKia OptimaRichiami AutoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI