Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Kia Picanto 2017 al Salone di Ginevra: dimensioni e caratteristiche [FOTO]

Kia Picanto 2017 al Salone di Ginevra: dimensioni e caratteristiche [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2017, Auto nuove, City car, Kia, Kia Picanto, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento: Venerdì 17/03/2017 11:50

    La Nuova Kia Picanto cambia volto per il 2017. Dopo il rilascio delle prime immagini ufficiali nel corso delle settimane precedenti, adesso l’attesa è finita con la presentazione in anteprima in occasione del Salone di Ginevra 2017. Il paraurti anteriore, così come tutto il muso della citycar di Kia, cambia radicalmente rispetto alla versione attualmente in listino e va ad avvicinarsi all’odierno family-feeling delle vetture in gamma. Non può quindi mancare l’elemento “chiave”, ossia il tiger-nose che caratterizza i frontali delle nuove Kia come ad esempio nell’ultima nata Rio.

    Kia al Salone di Ginevra 2017: intervista a Giuseppe Mazzara

    Il nuovo modello della Kia Picanto prevede, come già detto, l’introduzione anche di un sistema di luci diurne a LED integrate nell’aggiornata configurazione dei gruppi ottici. Per quanto riguarda il posteriore, invece, i fanali sfoggiano una nuova forma, leggermente a forma di “C”. Le dimensioni sono leggermente cresciute in un punto dove è forse più difficile da notare, ossia nel passo: 15 mm in più rispetto a prima, per un totale di 2400 mm, il tutto con la stessa lunghezza del modello uscente (3595 mm). Ridotto lo sbalzo anteriore, ampliato quello posteriore, insieme all’adozione di un montante più ampio e verticale. Delle importanti novità ci sono anche all’interno della citycar di Kia: innanzitutto segnaliamo il debutto del nuovo sistema di infotainment con schermo touchscreen da 7 pollici con design sospeso e compatibile con Android Auto e Apple CarPlay. Oltre al design della plancia, dove cambia ad esempio la posizione e la forma delle bocchette per l’aria, quello che colpisce è anche la dotazione di accessori, disponibili di serie o a pagamento, tra cui spiccano: climatizzatore automatico, volante multifunzionale, sedili anteriori riscaldati, porte AUX e USB, interni in pelle con impunture a contrasto ed altro ancora. L’abitacolo sarà personalizzabile nei materiali di rivestimento e nei colori, ricorrendo a cinque diversi pacchetti, ai quali sommare le 11 tinte carrozzeria, di cui 6 nuove. Non manca la telecamera posteriore per le operazioni di parcheggio e la frenata automatica d’emergenza, nell’elenco di dotazioni proposto su Picanto.

    Tanto spazio in più a bordo arriva anche per le ginocchia del guidatore, merito di una plancia sollevata. Chi siede dietro avrà schienali più comodi grazie all’inclinazione di 27° anziché 25°. Il comfort acustico beneficia di un impiego di materiali fonoassorbenti sul fondo e dietro la plancia, da abbinare a una dinamica di marcia rivista, migliorata grazie a barre antirollio più grandi e rigide, che limitano di 1 grado il rollio in curva. L’impianto frenante è un misto di dischi anteriori e tamburi posteriori per le proposte base, con motore 1.0 MPi da 67 cavalli e 96 Nm, il tre cilindri è declinato anche in versione 100 cavalli e 172 Nm, turbo T-GDi e sarà disponibile sul finire del 2017, mentre l’unità 1.0 MPi arriverà già al debutto, affiancata dal quattro cilindri 1.25 litri da 84 cavalli. Se a bordo lo spazio non manca, compatibilmente con le dimensioni, nel bagagliaio nuova Kia Picanto compie un netto passo in avanti, aumentando di 55 litri la capacità di carico, per un totale di 255 litri. Presente anche un fondo ad altezza variabile, con un’escursione di 145 millimetri per essere posizionato in diverse configurazioni.

    580

    ARTICOLI CORRELATI