Kia Rio 2017: prezzo, scheda tecnica, no motori Gpl e prova su strada del 1.0 turbo [FOTO]

Per alcuni dettagli sembra una vettura di classe superiore. Dotazione tecnologica interessante ed abitacolo spazioso. Kia Rio 2017: prova su strada del 1.0 turbo da 100 cavalli, corredata da prezzo, motori e allestimenti. Disponibile anche a GPL. Leggi la nostra recensione.

da , il

    In prova su strada per Allaguida.it l’utilitaria coreana Kia Rio 2017 recentemente sottoposta ad un restyling che l’ha rinnovata. Rimane vantaggioso il prezzo (con la base che parte da 13.100 Euro), migliora negli interni e propone una scheda tecnica con motori benzina, diesel ma non ancora a Gpl. In questa sua quarta generazione punta molto sul design per portar via clienti alle più blasonate concorrenti europee che però non sempre risultano esser migliori. Tra le caratteristiche tecniche più interessanti sicuramente il sistema di frenata automatica con riconoscimento dei pedoni (anteprima assoluta per il segmento B di cui fa parte la Rio). Ottima quindi la dotazione in fatto di sistemi di assistenza alla guida, che vede anche il l’avviso di uscita involontario dalla carreggiata.

    Andiamo ora a scoprire come si è comportata la nuova Kia Rio 2017 nel corso della nostra recensione con il motore 1.0 tre cilindri turbo T-GDI da 100 cavalli di potenza a benzina.

    Nuova Kia Rio 2017: estetica dal design dinamico e molto europeo

    La prima cosa che si guarda di una vettura è il design degli esterni. Kia Rio 2017 si presenta con uno stile decisamente più sportiveggiante della generazione precedente, in particolar modo nel frontale caratterizzato dalla grande mascherina trapezoidale che occupa buona parte del paraurti. Accigliato il design dei gruppi ottici, con luci diurne a led e proiettore lenticolare. Ai lati della calandra trovano posto delle finte prese d’aria che inglobano i fendinebbia.

    Più tradizionale la fiancata, con il montante C bello spesso che dona una piacevole sensazione di solidità e sicurezza.

    Nella vista di tre quarti posteriore ricorda le linee di un altra vettura europea ma nel complesso è piacevole e grintosa. Approvato quindi il lunotto inclinato, con spoiler sulla sommità e profili ai lati per aumentare l’aerodinamica. Belli i fanali posteriori, ancora orizzontali ma con firma luminosa più originale ed impreziosita da lampadine LED.

    Nuova Kia Rio 2017: dimensioni compatte e maggiore capacità di carico per il bagagliaio

    Guardando la scheda tecnica dell’utilitaria, come consuetudine con gli ultimi restyling, anche quello avvenuto in questo caso è andato ad aumentare leggermente le dimensioni. Kia Rio 2017 diventa quindi lunga 4 metri e 07 (15 millimetri in più di prima), misura 1.73 metri in larghezza (5 millimetri in più di prima) ed aumenta pure di 10 millimetri nel passo che tocca ora quota 2 metri e 58. Per contribuire all’immagine sportiveggiante, l’altezza si riduce ad 1.45 metri (5 mm in meno).

    Aumenta di un buon 13% la capienza del bagagliaio di Kia Rio 2017, che offre ora 325 litri con i sedili posteriori in posizione d’uso, 980 litri abbattendo il divanetto posteriore.

    Nuova Kia Rio 2017: la scheda tecnica, non previsti motori Gpl

    Tre i motori disponibili all’uscita per Kia Rio 2017. Per quanto riguarda la versione benzina c’è il 1.2 4 cilindri CVVT da 84 cavalli. Questo è anche quello che verrà usato per la Kia Rio 2017 GPL. Sempre a benzina è disponibile il 1.0 turbo tre cilindri in due varianti di potenza di 101 e 120 cavalli (quest’ultimo step di potenza disponibile in futuro).

    Una propulsione diesel in listino in due potenze distinte: 1.4 CRDi con 77 e 90 cavalli.

    I motori a benzina sono abbinati ad un cambio manuale a cinque marce, mentre i diesel sempre ad un manuale ma a sei rapporti. Non è presente al momento il cambio automatico, nemmeno tra gli optional.

    Kia Rio 2017: interni ricchi di infotainment

    Guardando gli interni di Kia Rio 2017, la prima cosa che attira l’attenzione è il sistema di infotainment. Di serie nelle varianti meno accessoriate è composto da uno schermo sensibile al tocco da 5 pollici, ma è con lo schermo da 7 che acquisisce funzioni interessanti. Collocato a sbalzo sulla sommità della plancia, oltre ad essere bello da vedere risulta pure intuitivo nell’utilizzo. Nella variante più accessoriata include il navigatore satellitare sviluppato in collaborazione con TomTom, la connessione a smartphone di ultima generazione Apple CarPlay ed Android Auto ed infine la telecamera di retromarcia.

    Gradevole la plancia, a sviluppo orizzontale e dalle forme minimaliste (in linea con i gusti di noi europei). Perfettamente integrati i comandi del climatizzatore automatico. Utile il vano portaocchiali sulla plafoniera.

    Comodi i portaoggetti davanti la leva del cambio: perfetti come vuotatasche nell’utilizzo quotidiano. Comode le poltrone, profilate quanto basta senza risultare troppo sportive.

    Da segnalare che il divanetto posteriore offre abbastanza spazio per viaggiare in tre adulti senza essere troppo sacrificati.

    Kia Rio 2017: sicurezza attiva e passiva di alto livello

    Tanta l’attenzione in ambito sicurezza su questa nuova Kia Rio 2017. Oltre al già citato sistema di frenata automatica con riconoscimento dei pedoni ed all’avviso di abbandono involontario della corsia di marcia, nel corso dell’anno arriveranno anche l’assistente automatico per gli abbaglianti, il sensore del monitoraggio dell’angolo cieco in retromarcia ed infine il sistema anti colpo di sonno.

    L’elevata sicurezza garantita dall’utilitaria coreana arriva però dagli approfonditi studi durante la fase di progettazione della scocca, realizzata utilizzato una percentuale elevata (51%) di acciai speciali AHSS (Advanced High Strenght Steel), che consente di ridurre il peso delle vetture fino al 5% aumentandone però la resistenza. Il nuovo telaio quindi risulta più protettivo per gli occupanti in caso di incidente, al tempo stesso aumenta il piacere di guida aumentando la precisione dell’avantreno e migliorando il comportamento in curva.

    Di serie 6 airbag ed attacchi Isofix per seggiolini.

    Nuova Kia Rio 2017: la prova su strada, al volante della 1.0 turbo

    E’ giunto il momento di metterci a bordo della nuova Kia Rio 2017 e di cominciare la nostra prova su strada. Entriamo in macchina e ci troviamo di fronte una plancia molto orizzontale, che trasmette una impressione di serietà e di solidità. Sembra di stare su una vettura tedesca. Svetta in mezzo alla plancia il touch screen da 7 pollici, di serie però c’è quello da 5. Accendiamo il motore e partiamo.

    La Kia Rio in prova è quella motorizzata con il 1.0 turbo a benzina T-GDi da 101 cavalli, 3 cilindri. L’auto si dimostra inaspettatamente frizzante: il motore è pulito, efficiente e brillante, la Rio sfrutta il suo poco peso e si dimostra estremamente agile tra le vie cittadine. Si riesce a tirare con la nuova Kia, il motore ha tanta coppia dai 2000 giri, regala buone soddisfazioni al volante. Naturalmente non è sportivo ma è piacevole. Assetto equilibrato, stabile anche a velocità elevate, le sospensioni non sono troppo rigide. L’unica pecca sono delle piccole vibrazioni di troppo del 3 cilindri. Lo sterzo è leggero, sincero e diretto. Il volante risponde in maniera adeguata, regalando un buon feeling. Forse un po’ lento in ingresso curva. Morbida la frizione, le marce hanno una corsa un po’ troppo lunga. Fortunatamente grazie al motore non bisogna giocare troppo con il cambio. Anche in autostrada la nuova Kia Rio si dimostra assolutamente all’altezza. Presenti però diversi fruscii aerodinamici. Per quanto riguarda i consumi siamo sui 14 km con un litro di media in ciclo misto. Tanti sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, ad esempio la frenata automatica di serie, prima nella categoria.

    Nuova Kia Rio 2017: allestimenti in listino

    Tre gli allestimenti di Kia Rio 2017, con la base rappresentata dal City, l’intermedio Active ed il più accessoriato Cool. Cambio manuale a cinque marce per tutte, tranne la diesel che ha un sei rapporti sempre manuale. Arriverà anche il 1.2 con doppia alimentazione benzina/gpl e la 1.0 T-GDI nella declinazione da 120 cv.

    Nel corso del 2018 farà il suo debutto un cambio doppia frizione DCT a 7 rapporti, disponibile solamente per il 1.0 T-GDi.

    Nuova Kia Rio 2017: prezzo di listino

    Benzina

    Kia Rio 1.2 CVVT 84 cavalli City 13.100 Euro

    Kia Rio 1.2 CVVT 84 cavalli Active 13.600 Euro

    Kia Rio 1.0 T-GDi 101 cavalli Active 14.600 Euro

    Kia Rio 1.0 T-GDI 101 cavalli Cool 16.600 Euro

    Diesel

    Kia Rio 1.4 CRDi 77 cavalli Active 15.600 Euro

    Kia Rio 1.4 CRDi 90 cavalli Cool 18.100 Euro

    Nuova Kia Rio 2017 per neopatentati

    Kia Rio 1.4 CRDi 77 cavalli Active 15.600 Euro

    Kia Rio 1.4 CRDi 90 cavalli Cool 18.100 Euro