NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

KTM X-BOW GT: motore Audi ma non ancora ufficiale il prezzo [FOTO]

KTM X-BOW GT: motore Audi ma non ancora ufficiale il prezzo [FOTO]

Al Salone di Ginevra 2013 ci sarà anche lei, la KTM X-BOW GT

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Auto nuove, Auto sportive
Ultimo aggiornamento:

    Alla precedente edizione del Salone di Ginevra c’è stata la sua presentazione ufficiale. Parliamo dell’austriaca KTM X-BOW GT. Dapprima la conoscevamo già ma senza la sigla “GT” che sta per una nuova variante per così dire più borghese rispetto alla sportiva da pista, giusto per poter allargare la clientela anche a chi desidera usare la propria “belva” anche in strada senza grossi disagi. Per rendere la X-BOW meno estrema i tecnici hanno pensato di dotare la vettura di una normale vetratura, composta da parabrezza frontale e finestrini laterali. In questo modo è possibile guidare l’auto anche senza l’utilizzo di un casco e questo indubbiamente è un particolare non trascurabile per l’acquirente tipo. Oltre a questo l’auto è dotata di un tetto rigido rimovibile realizzato in materiale leggero. Una volta montato il pannello sul tetto, si potrà viaggiare fino ad una velocità massima di 130 chilometri all’ora.

    Con o senza tetto c’è differenza

    KTM X BOW GT fiancata

    Se invece si rimuove il pannello del tetto, si potrà raggiungere la velocità massima di 231 chilometri orari senza particolari impedimenti. Per il resto non sappiamo al momento se questa versione GT non ci riservi altre novità, escluso un sistema per stivare piccoli bagagli, fino ad un massimo di 50 litri di capacità.

    Motore di origine Audi

    Dal punto di vista meccanico rimarranno inalterate le ottime caratteristiche di sempre. Cominciamo dal motore, montato in posizione posteriore centrale, che è il solito 2.0 litri TFSI turbo benzina di origine Audi, in grado di sviluppare una potenza di 240 cavalli ed una coppia massima di 310 Nm. Le prestazioni prevedono uno scatto da 0 a 100 chilometri orari effettuati in 4,2 secondi, mentre la velocità massima, come abbiamo già detto prima, è di 231 km/h, a patto che si viaggi con il vento tra i capelli. L’auto viaggia su cerchi da 17 pollici con pneumatici 205/40 all’anteriore, e cerchi da 18 pollici con pneumatici misura 255 barra 35, al retrotreno. La casa dichiara che la GT consuma 8,3 litri di benzina per 100 chilometri, emettendo 189 grammi per ogni chilometro percorso di anidride carbonica.

    Al motore 4 cilindri in linea turbo è accoppiato un cambio manuale sei marce, con differenziale a slittamento limitato. In casa KTM stanno anche valutando la possibilità di una X-Bow ancor più potente e con cambio doppia frizione; restando i casa Audi, il cuore sarebbe il 2.5 litri turbo benzina 5 cilindri già adottato sulla TT RS e la recente RS Q3.

    Per il resto vi lasciamo alla visione dell’ampia foto gallery, che include sia immagini provenienti dal Salone di Ginevra 2013, che scatti ufficiali. Insomma, abbiamo la possibilità di vederla davvero nel dettaglio e a breve saranno diramati pure i prezzi ufficiali anche per il mercato italiano.

    KTM X BOW GT frontale

    544

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Auto nuoveAuto sportive
    PIÙ POPOLARI