L’ACI per la sicurezza

L’ACI per la sicurezza
da in Aci, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Grande dispiegamento di mezzi e di uomini per il rientro dalle vacanze, messo a disposizione dall'ACI

    Il prossimo fine settimana sarà, anch’esso, caratterizzato da rientri massicci di vacanzieri di ritorno a casa e, per questo weekend, l’ACI, si prepara a fronteggiare l’emergenza con un dispiegamento notevole di uomini e mezzi, a disposizione di chi ne avesse bisogno.

    Saranno infatti tremila i mezzi messi a disposizione dall’Automobil Club Italia e, mille, i centri d’intervento pronti a risolvere l’emergenze, oltre al numero verde 803.115, a disposizione degli utenti.A questo proposito, l’Aci lancia anche un richiamo alla sicurezza stradale che deve essere anche un momento di riflessione per quanto riguarda la politica, nei confronti degli investimenti alle infrastrutture, cui dovrà seguire l’azione delle Forze dell’Ordine per ridurre l’incidentalità.

    “Devono partire fin da subito nuove e più incisive campagne di sensibilizzazione ed educazione che coinvolgano tutti gli utenti della strada, a cominciare dagli automobilisti. Anche perché, afferma l’ACI, oltre la metà degli incidenti potrebbe essere evitato attraverso una maggiore attenzione alla guida”.Ed inoltre, L’ACI ricorda inoltre cinque regole da seguire prima di mettersi in viaggio: dedicare 60 secondi a un controllo generale del veicolo; evitare gli alcolici e i farmaci prima di guidare; assicurare i bambini nel seggiolino e allacciare le cinture di sicurezza anche sui sedili posteriori; non parlare al telefono cellulare senza auricolare o viva-voce; adeguare la velocità alle caratteristiche della strada e rispettare le distanze di sicurezza.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AciMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI