Lada Priora: la low cost per la Spagna

Disponibile con un solo motore di 1

da , il

    Lada Priora: la low cost per la Spagna

    Non sappiamo se la Lada Priora è l?auto low cost della Casa automobilistica russa che si affaccia sul mercato per quanto attiene il segmento economico, sappiamo per certo invece che parliamo di un?auto sicuramente economica destinata al mercato spagnolo offerta sia in versione tre porte che cinque porte.

    Le due versioni contrassegnate con un numero posto dopo il nome dell?auto, ovvero Lada Priora 2170 o 2172, a seconda delle versioni, differiscono innanzitutto per via delle dimensioni, la prima è infatti lunga 4 metri e 35 centimetri la seconda 4,21m. così come, per quanto attiene alla larghezza, la prima è larga un metro e 68 cm. La seconda 1,42m. con un peso complessivo al di sotto dei 1.100 per entrambe le versioni.

    La Lada Priora dunque si presenta abbastanza grande e confortevole all?interno con grande spazio per gli occupanti e un buon bagagliaio di 430 litri circa, col vantaggio per la versione con portellone di poter abbattere i sedili recuperando così un grande piano di carico per i bagagli.

    Disponibile con un solo motore di 1.600 cc. di cilindrata 16 valvole benzina, la Lada Priora sviluppa una potenza di 98 cavalli e viene assistita da un cambio manuale a cinque marce con buoni consumi visto che mediamente si sfiorano i 18/19 chilometri con un litro di benzina. Parliamo di un motore Euro 4 con emissioni di CO2 pari a 156 gr/km .

    Ci riferiamo dunque ad un?auto rifinita in maniera non proprio impeccabile pur avvalendosi dell?apporto di materiali di buona qualità ma con soluzioni tecniche non proprio all?ultimo grido, si pensi che la vettura monta freni a disco anteriori e posteriori a tamburo. Una cosa è comunque certa che la Lada Priora guarda alla Dacia Logan come concorrente da contrastare.

    Parliamo di una buona auto low cost, tuttavia, se si considera il prezzo fissato in 8.500 euro per la vettura che presenta la seguente dotazione di serie: ABS, due airbag, alzacristalli elettrici per i posti anteriori, contagiri, computer di bordo, chiusura centralizzata con telecomando, vetri oscurati, segnalazione acustica per luci accese e sportelli aperti con vettura ferma.

    Gli optional disponibili riguardano invece i seguenti accessori: climatizzatore, sedili riscaldabili, alzacristalli elettrici posteriori,fendinebbia, impianto radio/CD/MP3, sistema Bluetooth, ingresso presa per I-Pod. Non sappiamo in effetti quanto incidono in fatto di prezzo tali optional.

    Un punto a sfavore della Lada Priora rispetto proprio alla Dacia Logan che cerca di contrastare è il fatto che la russa non dispone di alcun motore diesel e questo per una vettura che si accinge a varcare la soglia della Spagna è un grave handicap, in considerazione del fatto che in quella Nazione il diesel è quanto mai gradito.