NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lamborghini Aventador per l’Aeroporto di Bologna [FOTO e VIDEO]

Lamborghini Aventador per l’Aeroporto di Bologna [FOTO e VIDEO]

Per tutti i passeggeri dei voli che atterrano all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna ci sarà una piccola sorpresa ad aspettarli

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Lamborghini, Lamborghini Aventador, Supercar, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Per tutti i passeggeri dei voli che atterrano all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna ci sarà una piccola sorpresa ad aspettarli. Infatti, per celebrare il 50° anniversario della casa di Sant’Agata Bolognese, l’azienda ha dato in dotazione allo staff dell’aeroporto una Lamborghini Aventador LP700-4 allestita come le vetture di servizio. Purtroppo si tratta solamente di un’iniziativa estremamente limitata, dato che la supercar italiana rimarrà in servizio solamente fino al 19 di maggio. Una piacevole chicca per il passeggeri, un sogno per lo staff che lavora ogni giorno all’aeroporto. Pensate che i guidatori delle “follow me” car sono stati addestrati appositamente per poter portare senza difficoltà un mostro del calibro della Lambo. Infatti prima che la vettura diventasse operativa si è tenuto un corso di formazione, se così lo vogliamo chiamare, tenuto da Mario Fasanetto, collaudatore Lamborghini.

    Allo staff, durante questo corso, è stata impartita una breve lezione teorica sulle caratteristiche dell’auto, e poi successivamente si è passati alle prove pratiche. Il compito di questa speciale Lamborghini Aventador LP700-4 per l’Aeroporto di Bologna sarà quello di guidare gli aerei in atterraggio alle piazzole di sosta predisposte.

    Come potete vedere dalle immagini della gallery fotografica, ma anche dal video che trovate qui sotto, la Lambo è stata allestita in modo del tutto speciale, proprio come in normali mezzi di servizio dell’aeroporto. Livrea a quadri rossi su vernice bianca, lampeggiante sul tetto e scritte “follow me” sono le caratteristiche principali dal punto di vista estetico.

    A completare il tutto troviamo anche le decorazioni che celebrano i 50 anni di attività della Lamborghini, posti sulle fiancate.

    Dal punto di vista meccanico non ci sono novità: la Aventador vanta esattamente le stesse caratteristiche di sempre. Il motore è un 6.5 litri V12 con un angolo di 60° tra le bancate, in grado di sviluppare una potenza massima di 700 cavalli ad 8.250 giri al minuto ed una coppia di 690 Nm a 5.500 giri al minuto. Le prestazioni parlano chiaro: accelerazione da 0 a 100 km/h bruciata in appena 2,9 secondi, unita ad una velocità massima di 350 km/h. La trazione è integrale, mentre il cambio automatico sequenziale passa da un rapporto all’altro in appena 50 millesimi di secondo.

    Ricordiamo che questa non è la prima Lamborghini Aventador “di servizio”: se ve la siete persa, date un’occhiata alla versione per la Polizia di Dubai.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013LamborghiniLamborghini AventadorSupercarVideo Auto
    PIÙ POPOLARI