Lamborghini Gallardo vestita da Murcielago

Una Lamborghini Gallardo LP560-4 colorata con una livrea tipicamente usata sulla Lamborghini Murcielago dimostra che la personalizzazione non deve necessariamente scadere negli eccessi

da , il

    Lamborghini Gallardo grigia

    La Lamborghini Gallardo è probabilmente il modello di maggior successo nella casa costruttrice italiana, anche per via delle grandi possibilità di personalizzazione che offre. In particolare molti possessori di questo modello amano colorarlo con livree appariscenti arancioni, verdi, gialle, tanto per non passare inosservati (come se il semplice fatto di presentarsi su una Lambo non bastasse). Il proprietario di questa Lamborghini Gallardo LP560-4 del 2009 ha però preferito utilizzare una tintura Grigio Antares, di solito applicata alla Lamborghini Murcielago.

    Il risultato è una Gallardo un po’ diversa dal solito, meno appariscente, meno aggressiva, ma ugualmente bella. Forse di più. Di solito quando si personalizza una supercar si ricorre a body kit, componenti speciali, modifiche al motore. Niente di tutto ciò: in questo caso il proprietario si è limitato a cambiarne il colore.

    Questo dimostra che personalizzare la propria auto senza cadere nel pacchiano e nel kitsch è realmente possibile. Trasferire il proprio carattere e dimostrarlo attraverso l’aspetto di una Lamborghini Gallardo LP560-4 non deve portare necessariamente a trasformarla. Altri piccoli interventi applicati su questa vettura riguardano le luci posteriori.

    Progetti di questo genere sono apprezzati in un mondo come quello della personalizzazione in cui molti non sanno riconoscere il limite che li separa dagli eccessi, come alcuni articoli che abbiamo pubblicato in questi giorni dimostrano.