Lamborghini Murcielago: richiamo per 428 esemplari

Nemmeno le supercar sono esenti dai problemi di sicurezza

da , il

    Lamborghini Murcielago: richiamo per 428 esemplari

    I richiami di modelli di auto per problemi legati alla sicurezza sono qualcosa a cui siamo abituati da tempo, in particolar modo negli ultimi mesi. Ma certamente non ci saremmo mai aspettati di vedere costretta la Lamborghini, una delle più prestigiose e stimate case costruttrici di auto di lusso al mondo, a richiamare alcune delle sue vetture di maggior successo. Eppure è così: negli Stati Uniti 428 Lamborghini Murcielago Coupé e Roadster, modelli 2007-2008, dovranno essere sottoposte a verifica per una possibile perdita di carburante.

    Sembra infatti che le saldature che sorreggono la pompa della benzina all’interno del serbatoio potrebbero rompersi, portando ad una pericolosa fuoriuscita di liquido. E’ chiaro che basterebbe una scintilla per trasformare la supercar in un inferno di fuoco senza scampo. Ecco perché la casa costruttrice italiana ha deciso di richiamare queste auto.

    La sostituzione del serbatoio delle Murcielago difettose sarà effettuata direttamente dai tecnici Lamborghini sul territorio americano, a titolo totalmente gratuito dato che si tratta di un difetto di fabbricazione che potrebbe causare seri pericoli ai possessori di queste auto (o all’azienda stessa visto che gli americani hanno notoriamente la denuncia facile).

    Il richiamo ufficiale dovrebbe avere effetto a partire dal prossimo giugno. Per ora la misura riguarda solo gli Stati Uniti. Questo può voler dire solo due cose: o nel resto del mondo le Lamborghini sono costruite meglio, oppure le normative sulla sicurezza americane sono nettamente più stringenti.