Lamborghini Sesto Elemento, la concept car del Salone di Parigi 2010

Lamborghini Sesto Elemento, la concept car del Salone di Parigi 2010

Trapela una prima immagine, forse ufficiale, della novità Lamborghini per il Salone di Parigi 2010: Lamborghini Sesto Elemento, una nuova coupé in fibra di carbonio e motore V10

da in Anteprima auto, Auto nuove, Concept Car, Lamborghini, Salone di Parigi 2016, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Lamborghini Sesto Elemento

    Potrebbe essere questa la conclusione oggettiva della lunga catena di teaser (cinque, sino ad oggi) firmati Lamborghini che hanno riempito le nostre pagine da qualche giorno fa in poi, portandoci ad interrogarci sulla natura del veicolo del Toro, una supercar, che lì viene raccontata. Potrebbe essere stata fatta luce, attraverso un canale poco chiaro (ma che importa?), sulla sorpresa di Sant’Agata Bolognese per il Salone di Parigi 2010. Una sola immagine, questa, poche parole: Lamborghini Sesto Elemento.


    Ora, prendiamo tutto con la dovuta cautela: nulla di ufficiale confermerebbe il fatto, ma i teaser si adatterebbero perfettamente, come nel caso di un puzzle, alla livrea di questa supercar. Una coupé Lamborghini di nuova generazione, questa Sesto Elemento, che, per la prima volta, viene indicata con una denominazione differente da una qualche specie taurina (ma è assai probabile che la versione da produzione cambi identità).

    La nuova Lamborghini Sesto Elemento viene realizzata con un largo uso di fibra di carbonio, facendo in modo che il peso sia limitato a 999 chilogrammi. In posizione posteriore, viene installato un propulsore benzina V10, in grado di portare la sportiva a 350 chilometri orari di velocità massima e a 100 chilometri orari da ferma in 2,5 secondi.

    Risponde bene, Sesto Elemento, alla nuova tendenza della casa automobilistica emiliana di investire sulla leggerezza degli autoveicoli. La nuova Lamborghini è leggera anche nel design: la matita, molto simile a quella di Reventon, è pungente, veloce, diretta, ma mai eccessivamente articolata. Non abbiamo molte altre informazioni, che attendiamo dal Salone di Parigi 2010 e dai manager del Gruppo Volkswagen. Ah, dimenticavo: pare che la produzione verrà limitata a 250 esemplari soltanto.

    340

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto nuoveConcept CarLamborghiniSalone di Parigi 2016Supercar
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI