Lamborghini Veneno Roadster: presentazione ufficiale della scoperta ad Abu Dhabi [FOTO]

Lamborghini Veneno Roadster: presentazione ufficiale della scoperta ad Abu Dhabi [FOTO]

Dal momento che sono state prodotte solo 3 Lamborghini Veneno per il grande pubblico, tanti ricconi sono rimasti a bocca asciutta

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto Edizione Limitata, Auto nuove, Lamborghini, Roadster, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Presentazione ufficiale a Abu Dhabi per la nuova Lamborghini Veneno Roadster, che si fa scoprire sull’immensa Nave Cavour, italiana e dotata di un ponte di volo di ben 240 metri. Dal momento che sono state prodotte solo 3 Lamborghini Veneno per il grande pubblico, tanti ricconi che desideravano poter parcheggiare nel proprio garage la super sportiva del costruttore di Sant’Agata Bolognese sono rimasti a bocca asciutta. Ma per tutti quelli che volevano comprare, ma non ci sono riusciti, la Veneno adesso è arrivata una buona notizia: l’azienda ha rilasciato proprio oggi le foto ufficiali ed i dettagli relativi alla versione scoperta. Il nome non è una sorpresa, si chiama semplicemente Lamborghini Veneno Roadster. Come per la versione coupé, anche la nuova arrivata è un’altra vettura esclusiva ed in tiratura limitatissima.

    Parlando di numeri, la Lamborghini Veneno Roadster sarà disponibile in pochissime unità, ma in un numero maggiore rispetto alla sua gemella chiusa: saranno realizzate 9 unità, tre volte tante rispetto alla produzione della normale versione. Da Sant’Agata Bolognese hanno anche ufficializzato quello che sarà il prezzo di listino: vi servono ben 3.3 milioni di euro tasse escluse. Questo significa che il sovrapprezzo rispetto alla versione chiusa è di circa 300.000 euro.

    Scheda tecnica

    A livello estetico non ci sono particolari novità rispetto alla Veneno che già conosciamo: i designer hanno effettuato un’operazione chirurgica, asportando il tetto dell’ipercar Lamborghini. Per sopperire a questa mancanza sono stati previsti due roll bar, pensati per un fine relativo alla sicurezza, dato che hanno una funzione strutturale in caso di ribaltamento. A livello di design, gli interni appaiono leggermente semplificati, caratterizzati principalmente dai particolari sedili iper aderenti in un nuovo materiale molto leggero, battezzato Forged Composite, e rivestiti in tessuto “CarbonSkin”. Grazie a questi accorgimenti e grazie, ovviamente, all’immancabile telaio in materiale composito di fibra di carbonio rinforzata con plastica, il peso è contenuto a soli 1.490 chili a secco, ben 135 kg in meno rispetto alla coupé.

    Il motore, derivato da quello della Lamborghini Aventador, è un 6.5 litri V12 capace di sviluppare 750 cavalli di potenza massima e 900 Nm di coppia motrice. Le prestazioni? Accelerazione da 0 a 100 km/h bruciata in appena 2,9 secondi e velocità massima di ben 355 km/h. La trasmissione è affidata ad un cambio ISR a sette rapporti, che trasferisce l’incredibile potenza ad un sistema di trazione integrale permanente.

    LAMBORGHINI VENENO COUPÈ

    440

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto Edizione LimitataAuto nuoveLamborghiniRoadsterSupercar
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI