Lancia a Parigi 2012, nello stand la Flavia Red Carpet assieme a Miss Italia [FOTO]

Lancia a Parigi 2012, nello stand la Flavia Red Carpet assieme a Miss Italia [FOTO]
da in Auto 2012, Auto di lusso, Lancia, Lancia Delta, Lancia Flavia, Lancia Thema, Lancia Voyager, Lancia Ypsilon, Salone auto, Salone di Parigi 2016
Ultimo aggiornamento:

    Quelle che vi mostriamo nella galleria fotografica aggiornata sono le immagini dello Stand Lancia al Salone di Parigi 2012, il brand di Chivasso mette in esposizione tutte le proprie vetture e, alla presentazione della Flavia nell’allestimento Red Carpet, onora la madrina d’eccezione che, per l’occasione, è la neo Miss Italia assieme a Miss Sorriso. Ci sembrava infatti strano che la novità a Parigi fosse infatti solamente legata all’allestimento dello stand in “stile Cinema” visto che proprio al festival del Cinema di Venezia era stata vista in anteprima assoluta la Lancia Flavia in veste Red Carpet, quella versione esclusiva adottante una selleria rivestita in pelle rossa by Poltrona Frau. Sarà infatti lei, questa scoperta italo-americana la protagonista dello stand. L’area adibita all’esposizione, inoltre, vedrà campeggiare tutta la gamma Lancia composta dalla piccola Lancia Ypsilon, dalla berlina compatta Delta, il monovolume grande Voyager, l’ammiraglia lussuosa Thema e appunto la cabrio premium di segmento D Flavia. Non troveremo quindi la piccola monovolume Lancia Musa in quanto è uscita di produzione ormai da qualche mese pur continuando a riscuotere un grande successo: seconda più venduta nel suo segmento con 1.051 unità immatricolate nel mese di luglio 2012.

    Lancia al Salone di Parigi 2012: Eleganza in primis

    Come dicevamo, lo stand sarà del tutto rinnovato ed esclusivo, ricco di eleganza, fascino, una classe inaudita che farà ricordare il mondo del cinema, l’evento per cui il marchio di Chivasso partecipa come protagonista con alcune delle sue vetture alla Mostra del Cinema di Venezia. Non è certo di minuta importanza per un marchio automobilistico, tanto quanto per esempio i brand del mondo della moda o dei mobili come Poltrona Frau: da sempre uno dei simboli di Lancia.
    La raffinatezza dei dettagli, la classe, tutto lo stile che emanano i modelli della gamma vengono poi per essere esaltati dal momento in cui queste vetture “sfilano” per le strade, certo però che se il Gruppo Fiat continuerà questa assidua collaborazione con Chrysler verranno sempre meno le linee sinuose ed eleganti facendole rimanere solamente negli interni.
    Non possiamo quindi più fare affidamento alla parola Eleganza dal momento in cui Lancia ha perso la stima degli appassionati poiché, se ci pensiamo, i modelli veramente degni di stile risalgono ad anni fa, in quegli anni in cui la dirigenza Fiat si interessava in maniera forte nel marchio. Le Lancia sono state pure battezzate come delle eleganti “primedonne” che da anni sfilano sulle strade europee. Lo scopo principale ad oggi è quello di lanciare sul mercato prodotti esclusivi in grado di affascinare e coinvolgere il più esigente e raffinato dei clienti.

    Lancia al Salone di Parigi 2012: Lancia Ypsilon

    Cominciamo dal svelare la Lancia Ypsilon presente sullo stand al Salone di Parigi 2012. Tre saranno gli allestimenti disponibili sul palco e si parte dalla versione Gold motorizzata da un 1.3 Multijet da 95 cavalli di potenza massima, la top di gamma con il bicilindrico 0.9 TwinAir da 85 cavalli dotata di cambio robotizzato ed infine la 1.2 da 69 cavalli nella configurazione Black&Red.

    Lancia Ypsilon posteriore Salone di Parigi 2012

    Lancia al Salone di Parigi 2012: Lancia Delta

    Passiamo ora alla successiva Lancia in ordine di grandezza e quindi alla Delta. Una sola la vettura in esposizione dotata di un 1.6 Multijet da 120 cavalli di potenza nell’allestimento intermedio Gold con cambio Selectronic, un motore che risponde alla normativa Euro 5. La nuova Delta è considerata, sin dal suo esordio con questa nuova linea, come quella piccola ammiraglia compatta che in 4.52 metri comprende doti di esclusività ed una comodità interna che fa concorrenza a vetture di categoria superiore.

    Lancia Delta Salone di Parigi 2012

    Lancia al Salone di Parigi 2012: Lancia Thema

    Rimanendo in ambito di ammiraglie non possiamo presentarvi che la Thema che a Parigi potrà esser ammirata nell’allestimento top di gamma Executive ed equipaggiata con il potente 3.0L V6 Multijet da 239 cavalli abbinato a un cambio automatico a 5 rapporti. Il suo debutto nei mercati è avvenuto in simultanea con la Lancia Voyager e sin da subito il successo di vendite è rimasto all’ombra per mesi arrancando ancor oggi. E’ stata definita come la prima ammiraglia su scala mondiale in grado di accompagnare la funzionalità con l’expertise caratteristici del marchio Chrysler con il lusso degli interni in pelle Poltrona Frau®, il silenzio ovattato delle grandi Lancia e la cura dei dettagli che esprimono il meglio del “Made in Italy”.

    Lancia Thema Salone di Parigi 2012

    Lancia al Salone di Parigi 2012: Lancia Voyager

    Parliamo quindi ora del grande monovolume Lancia Voyager che per l’evento francese sarà in esposizione nell’allestimento Platinum, il top di gamma che vi svelavamo nei dettagli qualche giorno addietro ed in questo caso sarà equipaggiata con il turbo diesel 2.8L da 163 cavalli Euro 5. Nonostante le sue linee non siano delle più esclusive poiché conosciute già con il Chrysler Voyager, ha comunque discretamente coinvolto il pubblico probabilmente data la sua eccellente abitabilità soprattutto per le grandi famiglie, una vettura quindi anche adatta ad un completo comfort di viaggio.

    Lancia Voyager Salone di Parigi 2012

    Lancia al Salone di Parigi 2012: Lancia Flavia

    Il modello che più coinvolgerà il pubblico sarà con molta probabilità l’elegantissima Lancia Flavia cabrio di segmento D che si attesta la quintessenza del piacere di guida “open air” con quattro posti veri e comodi. Oltre all’unica versione in listino, vedremo esposta pure quella denominata Red Carpet edition ossia quella rivestita, negli interni, di una lussuoreggiante pelle rossa che da sempre vede la collaborazione tra Lancia e Poltrona Frau. La vettura, vi ricordiamo, è stata adoperata in occasione del festival del Cinema di Venezia questo 2012 appunto per accompagnare le star al rinomato tappeto rosso. Chiaramente la motorizzazione, una sola in listino, sarà il 2.4 a benzina da 170 cavalli di potenza massima il motore che avremo modo di vedere in quanto è l’unico per la vettura, dotato di cambio automatico a sei marce: una risposta quasi ottima per una clientela che richiede le emozioni di una cabrio associati ai vantaggi di una coupé. Lancia Flavia infatti assicura una raffinata esperienza di guida, senza eguali nel segmento, sia che si affronti il quotidiano tragitto cittadino per recarsi in ufficio, sia che si scelga un viaggio nel week-end su splendide strade panoramiche.

    Sin dalle sue prime presentazioni nei più rinomati Saloni dell’automobile, la Flavia si è da subito rivelata la novità esclusiva, la vettura che più ha attirato i visitatori; tant’è che infatti ha partecipato in numerosi eventi di rilevante importanza come per esempio l’esser “madrina” delle più importanti kermesse cinematografiche italiane: il “58° Taormina Film Fest” e la “69° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia”. Conosciute nel mondo per il loro fascino paesaggistico e architettonico, entrambe le città sono sede di due importanti festival cinematografici internazionali dove si respira un’atmosfera magica ed allo stesso tempo immutata nel tempo che ne ha cristallizzato l’essenza degli anni della “dolce vita” italiana.

    Lancia Flavia Salone di Parigi 2012

    Lancia al Salone di Parigi 2012: la doppia anima Lancia/Chrysler

    Tutti i prodotti esposti che vi abbiamo elencato saranno volti ad esprimere perfettamente i valori condivisi da Lancia e Chrysler ormai divenuti un’identità sola che si fonda sulla stessa volontà di eccellere nel futuro e sui valori inscritti nelle rispettive storie secolari: design e innovazione in primis. E’ proprio il discorso della “doppia anima” quello che fa da capitolino nell’unione tra le due realtà aziendali, è altresì il concept intorno al quale si sviluppa l’area espositiva dando vita ad un movimento sinuoso di forme e linguaggi espressivi in una continua alternanza tra il contrasto tra il bianco ed il nero, tra la tecnologia e le performance da una parte e lo style e l’eleganza dall’altra.

    Lancia al Salone di Parigi 2012: onore a Muccino

    Ed ecco che al Salone di Parigi sarà possibile assistere alla proiezione del cortometraggio d’autore “She was here” del quale vi mostravamo il video (in questo articolo) prodotto con la regia di Gabriele Muccino oltre che la campagna pubblicitaria di quest’anno di Lancia. Il cortometraggio d’autore è l’ultimo tassello del progetto di comunicazione 2012 di Lancia che, oltre agli spot TV, include iniziative sul web dedicate e una campagna stampa e outdoor multi-soggetto con un taglio molto fashion style.

    Lancia al Salone di Parigi 2012: presentazione FGA Capital

    Infine, attraverso la distribuzione di materiale informativo e l’allestimento di alcuni materiali dedicati sullo stand, il pubblico potrà conoscere i prodotti di FGA Capital: la società finanziaria specializzata nel settore automobilistico. La società è operativa nei principali mercati europei, ed in Francia con FC France, con un’unica mission: supportare le vendite di autoveicoli di tutti i marchi Fiat Group Automobiles attraverso prodotti finanziari innovativi e completi di servizi ad alto valore aggiunto dedicati alla rete dei concessionari, ai clienti privati e alle aziende.

    1759

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto di lussoLanciaLancia DeltaLancia FlaviaLancia ThemaLancia VoyagerLancia YpsilonSalone autoSalone di Parigi 2016
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI