NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lancia Flavia Cabrio: prezzo di 37.900 Euro, sono gli ultimi esemplari [FOTO e VIDEO]

Lancia Flavia Cabrio: prezzo di 37.900 Euro, sono gli ultimi esemplari [FOTO e VIDEO]
da in Auto nuove, Cabrio e spider, Lancia, Lancia Flavia
Ultimo aggiornamento:

    Il debutto ufficiale l’ha fatto al Salone di Ginevra 2012, la Lancia Flavia Cabrio. Noi di AllaGuida.it siamo stati ospiti ad Orbassano nella galleria del vento del gruppo Fiat, dove vengono effettuati test aerodinamici delle vetture Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Maserati. In quel luogo abbiamo avuto modo di “testatare” la Lancia Flavia a diverse velocità. Ma vediamo, prima di tutto, di vedere di che auto si tratta, prima della sua uscita di scena dai listini che sembra essere imminente.

    USCITA DI LISTINO AD OTTOBRE 2014

    USCITA DI LISTINO AD OTTOBRE 2014

    Estetica

    Nata dalla gemella Chrysler 200, la prima impressione che si ha guardando la Lancia Flavia è la somiglianza con le classiche cabrio che si vedono nei film americani. Il muso della vettura presenta una grossa griglia con il marchio Lancia, con grossi fari laterali bianchi. Il look frontale è aggressivo e dinamico, ben supportato lateralmente dai grossi cerchi in lega da 18 pollici. Per quanto riguarda la superficie della fiancata, che è caratterizzata da una linea filante,si può dire che è estremamente pulita. Il design esterno invece è completato dai fanali posteriori a LED uniti stilisticamente da una sottile barra, dal terminale di scarico cromato , dalla capote di tela nera con comando elettrico che la fa aprire in soli 28 secondi, e il lunotto termico posteriore realizzato in vetro.

    lancia flavia 2012 muso anteriore 2

    Dimensioni

    La Lancia Flavia, che si pone ai vertici della categoria del segmento D, è una vettura dalle dimensioni considerevoli: lunga 490 cm, alta 140 cm, larga 180 cm, con un passo di 276 cm. Misure ragguardevoli, forse troppo, considerate le strette strade italiane. La Flavia si presenta come un’auto molto spaziosa, almeno per i sedili anteriori. Infatti lo spazio riservato al conducente del veicolo è il più grande della categoria: 107 cm per le gambe e 143 cm alle spalle. Lo stesso non si può dire per i sedili posteriori: la nuova Lancia non è una cabrio da quattro posti, dato che lo spazio per i passeggeri collocati su quest’ultimi è veramente ridotto. Lo spazio per le gambe è praticamente assente, e se la capote è alzata non c’è neanche lo spazio per le spalle.

    lancia flavia 2012 vista di lato

    Capacità di carico

    Anche su quest’argomento la Lancia Flavia è ai vertici della categoria: con il tetto scoperto, il bagagliaio contiene 198 litri, a capote chiusa ben 377 litri.

    Interni

    Entrando nella vettura, oltre all’enorme spazio per il guidatore, salta all’occhio l’ampio display centrale con le solite funzioni di infotainment, mentre gli interni si contraddistinguono dalla raffinatezza estetica in puro stile italiano. Gli interni sono curati in ogni dettaglio: materiali pregiati, sedili estremamente comodi con poggiatesta “attivi”, cornici cromate il volante rivestito in pelle con comandi per gestire tutte le funzioni di bordo.

    lancia flavia 2012 interni auto 2

    Motorizzazione

    Per Lancia Flavia è disponibile solo un’unica motorizzazione: un 2.4 benzina da 170 cavalli e 225 Nm con cambio automatico a 6 marce e la potenza massima la eroga a 6000 giri/minuto e la coppia a 4400 giri/minuto.

    Prezzo ed allestimento

    La cabrio di casa Lancia è propota ad un prezzo di 37.900 Euro ed in un unico allestimento full optional, che include: cerchi in lega da 18 pollici, ESP, controllo pressione dei pneumatici, clima automatico, Keyless Entry, cruise control, sistema UConnect comprensivo di navigatore satellitare, connessione USB e Bluetooth e hard disk da 40 GB, sedili riscaldabili e regolabili elettricamente.

    Due sole colorazioni disponibili, Bright White e Mineral Grey (nero e bicolore nero/bianco). Sul fronte sicurezza la macchina è dotata del controllo elettronico della stabilità (ESC) e della trazione, dell’ABS di ultima generazione, numerosi airbag ed attacchi ISOFIX per il trasporto dei bambini.

    Nella galleria del vento

    Come accennato in precedenza, siamo stati ospiti della galleria del vento di Orbassano, di proprietà del Gruppo Fiat. La galleria è stata realizzata nel 1977, rimodernata nel 2000. Il tunnel prevede un’area d’uscita del getto pari a 31m² ed utilizza una ventola con 10 pale e diametro di 9 metri, azionata da un motore elettrico con quasi 2 MW di potenza.

    lancia flavia 2012 galleria del vento

    La ventola può “soffiare” l’aria ad una velocità massima di 215 km/h. Grazie ai sistemi di misura installati è possibile svolgere analisi approfondite del campo di moto intorno all’autovettura e del livello e del comfort all’interno dell’abitacolo. La prova è stata condotta con una velocità d’aria di 40, 120 e 180 km/h sempre ad autovettura scoperta. Ciò che ha colpito è stato il poco rumore all’interno dell’abitacolo: insieme a Magdalena Jablonska, Product Manager Lancia Flavia, siamo riusciti a parlare e sentirci tranquillamente a tutte le velocità.

    lancia flavia 2012 galleria del vento 2

    Considerazioni finali

    Esternamente molto bella, internamente pure, la Lancia Flavia è forse una delle vetture migliori che il Gruppo Fiat ha preso dal mondo americano. Ricorda tantissimo una vettura proveniente dal mondo a stelle e strisce, ma gli uomini Lancia sono riusciti a dargli quel tocco di eleganza e raffinatezza tipico del marchio italiano. Ciò non toglie che la macchina presenta alcuni difetti: prima di tutto l’eccessiva grandezza, e poi nei sedili posteriori, sarà anche al secondo posto come spazio tra le cabrio, ma in questa vettura in quattro non ci si può stare. Ma il grande dubbio è sull’utilità della vettura: in un mercato italiano dell’auto in grande crisi, e dove le cabrio non hanno mai spopolato, può farsi strada un’auto di queste caratteristiche? Ai posteri l’ardua sentenza.

    L’uscita di scena

    Il successo tanto sperato dai vertici del marchio non è riuscito. Pensate che addirittura puntavano a 2.000 esemplari immatricolati nel giro di un anno ma è stato un obiettivo fallito questo. Non è stata presente allo stand Lancia in occasione della precedente kermesse tedesca di Francoforte e questo doveva già annunciarci che di qui a poco Flavia non avrebbe più fatto parte della gamma. E’ proprio in questo mese di ottobre che cessa la produzione e chissà… forse la proposta per la nuova generazione arriverà in occasione del nuovo modello di Chrylser 200. Giusto appunto perché Lancia debba sempre dipendere dal un altro marchio in tutto e per tutto ma se questo è il prosieguo del marchio… eccone i risultati: auto che nei listini non durano nemmeno un anno con discreti numeri di vendita.

    USCITA DI LISTINO AD OTTOBRE 2014

    1252

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCabrio e spiderLanciaLancia Flavia
    PIÙ POPOLARI