Motor Show Bologna 2016

Lancia Voyager S 2014: prezzo, dimensioni e opinioni [FOTO]

Lancia Voyager S 2014: prezzo, dimensioni e opinioni [FOTO]

Lancia Voyager S: questione di equipaggiamento del nuovo allestimento, non sportività

da in Auto 2014, Auto nuove, Lancia, Lancia Voyager, Monovolume
Ultimo aggiornamento:

    Parliamo ora della Lancia Voyager S 2014: prezzo, dimensioni e opinioni. Ultimamente in gamma Lancia hanno fatto il loro debutto dei nuovi allestimenti tra i quali anche quelli che strizzano l’occhio all’animo sportivo delle vetture, si sono presentati al pubblico già alla scorsa edizione del Salone di Ginevra sia per la gamma Ypsilon che per quella della berlina compatta Delta. Hanno per così dire dato quello sprint in più nel design che ha accolto partiolari estetici bruniti ad esempio, oppure i doppi terminali di scarico “finti”, l’introduzione di nuove colorazioni per la vernice e dettagli interni nuovi come anche la colorazione della strumentazione.
    Se questo è stato chiamato “S by Momodesign” è stato un ritorno al passato, quel recente passato che ha visto la partnership appunto con Momodesign per la variante sportiva della precedente generazione di Lancia Ypsilon.
    E ora vediamo che la sigla “S” viene dopo il nome Voyager, sì, proprio dopo il nome del grande monovolume italo-americano, poiché un rimarchiamento quasi del Chrysler Town&Country. Vogliono forse farci credere che una vettura di questo calibro è anche in grado di esser sportiva? Scopriamone i dettagli per vedere se ci son riusciti…

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA NOVEMBRE 2015

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA NOVEMBRE 2015

    Stile dell’allestimento “S”

    Innanzitutto guardando le foto ufficiali e quelle provenienti dal Salone di Francoforte 2013, location di debutto, c’è da dire che la sostanza del Lancia Voyager non cambia in assoluto. Rimane sempre e comunque il grande monovolume adatto ai viaggi, al tempo libero e perfetto anche per il business o meglio ancora se impiegato anche per chi ha sempre un grande carico da portare appresso grazie alla sua capacità massima di ben 4.100 litri!
    Lo vediamo in un primo momento nella colorazione “Billet Silver” con in più, rispetto alle varianti ad oggi in listino, la nuova griglia anteriore cromata nero lucida, cerchi in lega da 17 pollici di diametro dal nuovo disegno e che, stando alle informazioni divulgate proprio da Lancia, dovrebbero essere pure verniciati in nero lucido e non rimanere “neutro” come nel modello delle foto ufficiali. Già che siamo in tema di foto ufficiali e cerchi in lega… avete notato nulla a parte questo dettaglio che vi abbiamo appena reso noto? Ebbene in Lancia sembra proprio che l’attenzione ai particolari venga sempre meno (e pensare che un tempo era la sua prerogativa) perché se notate bene, i cerchi hanno ancora il coprimozzo con logo Chrysler! Ultimo particolare che distingue Voyager S dalle altre versioni è appunto la sigla “S” apposta al grande portellone.

    Saliamoci ora a bordo dove di certo non si può dire nulla circa il comfort che si percepisce… sembra quasi di essere in un salotto, come avveniva un tempo con Lancia Phedra, che ne ha lasciato l’eredità. I sedili sono rivestiti in pelle e tessuto in tonalità nera e ancora una volta è proposto il logo “S”, cucito sullo schienale dei sedili anteriori.

    007349 3

    Motore: prestazioni e consumi

    Al momento del lancio nel mercato lo troviamo disponibile equipaggiato della motorizzazione turbodiesel 2.8 di cilindrata da 178 cavalli CRD. Si consideri che ha il cambio automatico a sei rapporti con convertitore di coppia.
    Le prestazioni? Si parla di 193 chilometri orari come velocità massima, uno scatto da 0 a 100 toccato in 11.5 secondi con consumi di 12.7 chilometri con un litro nel misto ed in condizioni ottimali per una massima percorrenza con un pieno di 965 chilometri, il tutto emettendo nell’ambiente 207 grammi di anidride carbonica per chilometro percorso.

    Dopo avervi annunciato sommariamente cosa troveremo di nuovo in Lancia Voyager S andiamo ora a scoprire cosa offre l’equipaggiamento di serie di gamma Voyager.

    Per una maggiore comodità e versatilità al top nel suo segmento di mercato, viene proposto il sistema Stow’n Go che permette di abbattere i sedili della seconda e terza fila e “nasconderli” nel pavimento così da avere un piano di carico senza interferenze. Si procede poi con più di quaranta dispositivi utili sia per la sicurezza attiva che passiva come l’ESC, sei airbag, Cruise control, fendinebbia, proiettori automatici, Blind Spot e Cross Path detection e quello per la protezione attiva dei pedoni. Se con il Voyager dovete trainare anche un rimorchio, ricordate che questo è l’unico monovolume ad avere di serie l’innovativo sistema che non fa sbandare il rimorchio stesso, si chiama il Trailer Sway Damping’. Tanto comfort dato poi dal climatizzatore automatico tri-zona, regolazioni elettriche di pedaliere e sedili ed il sistema U-Connect con sistema di vivavoce con I-pod/Mp3 che ha anche la funzione di navigatore satellitare e telecamera posteriore molto utile nelle manovre, specie per quelle nelle città date le dimensioni “generose” della vettura in questione. In opzione per quanto riguarda l’infotainment di bordo c’è il Dual Dvd/Blue-Ray Entertaiment System che prevede un lettore DVD/Blue-ray, due schermi da 9 pollici posti sul tetto e che possono esser visti anche dai passeggeri della seconda e terza fila, due cuffie wireless, telecomando e doppio ingresso audio/video per la connessione di riproduttori esterni.
    Di serie nell’equipaggiamento, la “S” ha anche le porte posteriori elettriche e specchietti esterni riscaldabili elettricamente, così come è elettrica anche la chiusura del portellone posteriore.

    Prezzo di listino

    Lancia Voyager 2.8 CRD 178 cavalli S 41.800 Euro

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA NOVEMBRE 2015

    1000

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014Auto nuoveLanciaLancia VoyagerMonovolume

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI