Lancia Ypsilon 2011: foto spia

Lancia sta continuando a provare la nuova versione della sua Ypsilon, per il suo ingresso nel mercato nel 2011

da , il

    Ypsilon

    Lancia sta pensando al rientro alla grande per la sua piccola Ypsilon. La vettura gira l’Europa con la carrozzeria camuffata, completando i test-drive ed aspettando di sapere quale sarà lo stabilimento che la dovrà produrre ed assemblare. Proprio così, visto che c’è in atto la querelle che riguarda lo stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco dove, in base a questa decisione, dovrebbe essere prodotta la cuginetta Panda. Nel caso in cui le cose dovessero andare male, la nuova Lancia Ypsilon, versione 2011, potrebbe andare a Kragujevac, nello stabilimento serbo di proprietà della Zastava.

    Queste incertezze, prettamente politiche, ne hanno ritardato lo sviluppo. La rinnovata Lancia Ypsilon, immortalata in nuove foto, avrà le stesse dimensioni di quella attuale, con cinque porte come elemento di rottura ed il padiglione a spiovente, disegnato traendo ispirazione dalla Delta.

    Per il resto, la carrozzeria della nuova versione della city-car di casa Lancia dovrebbe avere dei piccoli ritocchi di styling. Si tratterà, come sempre, di una vettura con la “puzza sotto il naso”, dall’aria nobile ed un po’ snob. Comunque, una vettura sempre con un abito di classe.

    ypsilon

    Per quanto riguarda le motorizzazioni, invece, si segue il nuovo corso dei motori impresso dal gruppo industriale torinese della Fiat, con l’utilizzo massiccio della cavalleria motoristica di derivazione MultiAir, che impressiona per basse emissioni di Co2 e per consumi davvero contenuti. Ci saranno anche dei motori alimentati a gasolio, che possono avvicinarsi anche ai 1.6 cc Multijet, con FAP e con bassi consumi.