Lancia Ypsilon MomoDesign: altre foto

da , il

    Lancia Ypsilon MomoDesign: altre foto

    Lancia e MomoDesign, due facce della stessa medaglia, almeno in Ypsilon, con la nuova Sport MomoDesign che fonde l?esperienza di due marchi famosi e, insieme, realizzano una splendida vettura, entrata nel circuito commerciale quest?estate e destinata a lasciare il segno tangibile del suo passaggio.

    Se nella moda o negli accessori auto e moto, come caschi, guanti, valige, occhiali, orologi, MomoDesign è nota per trasferire la personalità unica dei suoi oggetti, come fossero realizzati singolarmente per ogni cliente, la stessa cosa avviene con Ypsilon in questo particolare allestimento, quasi fosse, la MomoDesign, costruita non in serie, semmai assemblata su misura adattandosi ai gusti e allo stile di vita di chi la compra.

    La Ypsilon, in questo allestimento, si rivolge ad un pubblico giovane e meno giovane, al primo, perché ad un prezzo accessibile possa avere un?auto dinamica e in grado di grandi emozioni di guida nella distinzione che solo l?appartenenza al marchio Lancia è in grado di conferire.Al secondo, affinché la ricerca di un bene dai tratti esclusivi si concili, anche in questo caso, col piacere di guida nel massimo confort di marcia che è prerogativa assoluta di Lancia.

    Il nuovo logo della Lancia, spicca, ben visibile all?interno dell?auto e si interseca, idealmente e visivamente, con l?altrettanto importante logo MomoDesign in un fluire di tonalità della carrozzeria, scelte, ognuna, per soddisfare i palati più esigenti: Nero Masaccio, Grigio Borromini, Giallo Castrati e Bianco Raffaello da abbinarsi ai colori di portellone, tetto e specchietti retrovisori esterni in grigio opaco e metallescente brunito per i particolari esterni in altra tinta.

    E, parlando di particolari, la Ypsilon, in questo allestimento, di particolari inediti ne dispone diversi, a cominciare dai cerchi in lega leggera di 16 pollici di diametro di uno splendido disegno e colore, mentre all?interno, la perfetta pandance dei colori della carrozzeria si fonde con quello dell?abitacolo e degli elementi di spicco, laddove, la ?mano? di MomoDesign non finisce di stupire; lo vediamo dal tessuto Airtex dei sedili, dalla pelle che copre il volante e il pomello della leva e dagli speciali poggiatesta, oppure, per chi vuole quel tocco di originalità in più, pur nella dinamicità, che è elemento distintivo di questa particolare Lancia, sono anche disponibili i sedili in pelle e Alcantara Starlite, riconoscibile per la qualità estrema e, ancora una volta, dal marchio MomoDesign che campeggia ben visibile.

    Ma, accontentato il gusto estetico, un?altra esigenza si profila nel possessore di una Lancia Ipsilon Momo Design, il piacere di guida che in questa vettura pare toccare l?apice già dai primi momenti in cui si prende posto al volante, con la consapevolezza di trovarci su un?auto destinata a lasciare traccia del suo passaggio nella memoria di chi la possiede e l?impressione, che poi non è un?impressione soltanto, è quella del particolare assetto di guida, ribassato ad hoc e che ben si concilia con le doti dei motori di questo vero e proprio gioiello della tecnologia avanzata del nostro secolo.

    Sensazioni trasferite dal 1.300 cc. Multijet 16 valvole in grado di erogare la potenza dei suoi 105 cavalli, perfettamente e docilmente gestibile grazie all?assistenza, precisa e puntuale, del cambio a 5 marce manuale per una vettura che raggiunge gli oltre 175 km/h di velocità massima e che in soli 10 secondi e mezzo, schizza da ferma a 100 orari, senza mai penalizzare i consumi che si confermano nell?ordine dei 20 chilometri al litro, mediamente, con emissioni contenute di CO2, nell?ordine dei 123 g/km.

    Ma la Ypsilon MomoDesign offre anche altre motorizzazioni, si pensi al 1.400 16 valvole da 95 cavalli di potenza con cambio manuale o robotizzato sequenziale DFN a 6 marce, oppure cercando di conciliare ancor di più il risparmio con le alte prestazioni, è disponibile il 1.300 Multijet da 90 cavalli con filtro antiparticolato, già offerto di serie.

    Così come di serie sono gli accessori che entrano nell?importante dotazione della vettura, si pensi al climatizzatore, al servosterzo elettrico ?Dual Drive?,al sofisticato impianto radio/CD, alla chiusura centralizzata attivabile tramite telecomando, ai cristalli posteriori oscurati, al volante e pomello cambio in pelle traforata con cuciture argento.

    Ma lo sguardo esterno, colpito per primo da tanta ricercatezza dei particolari, non può non notare la ricercatezza dei cerchi in lega da 16 pollici di diametro, dai retrovisori esterni in tinta con la carrozzeria, senza mai trascurare il capitolo sicurezza che in Ypsilon MomoDesign significa, ABS completo di EBD, airbag frontali e a tendina (a richiesta sono disponibili i sidebag) sofisticato ESP con ASR e Hill Holder. E per concludere in fatto di dotazione di serie, non si può dimenticare il sistema di apertura e chiusura dei vetri elettrici, il sedile posteriore abbattibile singolarmente, il volante regolabile in altezza, oltre che in profondità ed eventualmente, altri eventuali accessori, disponibili a parte, come il clima automatico bizona, l?impianto Radio/CD Bose il navigatore satellitare di ultima generazione, il sistema Blue&Me il tetto panoramico che ne completano la dotazione complessiva.

    Insomma, ciò che coglie chi si siede a guidare o il semplice passeggero, è la sensazione, unica, di lasciarsi trasportare da una Lancia Ipsilon MomoDesign, nel lusso discreto che i due marchi riescono a conferire e non certo la sensazione di trovarsi su una piccola media, che si adatta al meglio in città, semmai su una piccola ammiraglia capace di lunghi viaggi senza stress, nel confort massimo dei suoi ricercati ambienti.

    Eppure, la vettura ha un costo accessibile e questa è un?ulteriore prerogativa della Ipsilon MomoDesign, il prezzo sempre abbordabile che, nello specifico, parte da 15.500 euro. Infine, Lancia assicura un?assistenza stradale a 360 gradi e non poteva mancare il Lancia VYP Service con servizio cortesia e consegna della vettura in caso di tagliando. Quest?ultimo servizio concesso dalla rete Lancia, prevede che per tutta la durata della garanzia, due anni, la vettura venga ritirata e riconsegnata presso il domicilio del proprietario, così come, in caso di guasto, foratura, esaurimento del carburante, l?officina mobile raggiungerà il cliente, ovunque si trovi in quel momento, al fine di risolvere il problema.

    Un servizio premium, insomma, per clienti esclusivi, come del resto sono, coloro che scelgono per se o per la loro famiglia, una Ypsilon MomoDesign