Land Rover Discovery SVX 2017: prezzo della potente offroad mostrata a Francoforte [FOTO]

La nuova versione della Land Rover Discovery ha un motore degno di una supercar ed un allestimento per il fuoristrada più duro. Tutte le caratteristiche della vettura

da , il

    La Land Rover Discovery SVX 2017 è il gioiellino davvero speciale, creato dalla divisione veicoli speciali del gruppo Jaguar – Land Rover (SVO – Special Vehicle Operation): la SVX è la Land Rover Discovery più potente di sempre, grazie ad un generoso V8 da 5.0 litri supercharged, accreditato di una potenza massima di 525 cavalli (386 kW) e 625 Nm di coppia motrice. Una versione sportiva da pista, penserete. In realtà no: anche se le prestazioni sono di tutto rispetto, la casa ha allestito il modello con un kit per il fuoristrada più estremo. Tra le modifiche possiamo cominciare con il citare le sospensioni modificate, il Terrain Response 2 con nuove tarature e l’Hydraulic Active Roll Control (H-ARC).

    L’Hydraulic Active Roll Control è un sistema capace di avere un controllo della scocca e di aumentare l’articolazione delle singole ruote, che offre evidenti vantaggi nel fuoristrada impegnativo, ma che può anche ridurre il rollio nella guida su strada.

    L’assetto è rialzato e le sospensioni sono ad aria, con ammortizzatori a corsa lunga e poggia su cerchi in lega da 20 pollici con pneumatici Goodyear Wrangler all-terrain 275/55 R20. E le modifiche per l’offroad non finiscono qui, dato che ci sono anche un differenziale centrale ed uno posteriore ed i vari sistemi elettronici come Hill Descent Control, Electronic Traction Control, ed All-Terrain Progress Control.

    A livello estetico, poi, possiamo notare anche dei nuovi scudi paraurti, piastre di protezione e un verricello posteriore integrato. Il tutto è completato dall’aggressiva tinta in grigio opaco con accenti in Rush Orange.

    All’interno, invece, troviamo un ambiente bicolore nero e beige, con qualche aggiunta di dettagli sempre in Rush Orange. Rispetto alla Discovery normale, il rotore per la selezione delle marce è stato rimpiazzato da una leva del cambio più tradizionale, che permette un controllo migliore durante la guida in fuoristrada.

    La casa ha annunciato che la versione di serie dovrebbe vedere la luce l’anno prossimo ad un prezzo del tutto esclusivo, si parla di una cifra attorno ai 95.000 Euro.