Motor Show Bologna 2016

l’Aston Martin è stata venduta

l’Aston Martin è stata venduta

Dopo 20 anni di presenza nella galassia del Gruppo Ford, Aston Martin è stata ceduta a un consorzio guidato da David Richards (fondatore e Presidente di Prodrive), John Sinders, Investiment Dar and Andeem Investment

da in Aston Martin
Ultimo aggiornamento:

    nuova proprietà per Aston Martin

    Dopo 20 anni di presenza nella galassia del Gruppo Ford, Aston Martin è stata ceduta a un consorzio guidato da David Richards (fondatore e Presidente di Prodrive), John Sinders, Investiment Dar and Andeem Investment.

    Ulrich Bez, l’attuale Amministratore Delegato della Casa britannica, continuerà a ricoprire il suo ruolo nella compagine amministrativa. David Richards siederà in Consiglio di Amministrazione come Amministratore non delegato. John Sinders, famoso banchiere internazionale, è un cliente Aston Martin e un grande appassionato del marchio. Dar Investiment, società del Kwait è la più accreditata società di investimenti della zona del Golfo Persico. Possiede e amministra un vasto gruppo di soggetti istituzionali incluse banche, società finanziarie, di investimento, immobiliari, assicurative, e specializzate nella logistica per un totale di 3,66 miliardi di dollari di valore complessivo dei suoi asset (il suo utile netto, nel 2006, è stato di 317,3 milioni di dollari). Adeem Investiment, infine, è una società finanziaria, anch’essa con sede in Kuwait, proprietaria di svariate società operanti nel ramo bancario e finanziario, immobiliare e alberghiero, trasporti e logistica, alimentare e delle telecomunicazioni.

    Negli ultimi anni si è distinta come la società di asset management, investimenti e finanza corporate con la più grande crescita del paese, arrivando a totalizzare 1,5 miliardi di dollari di valore degli asset in suo possesso.
    Ulrich Bez ha dichiarato che questa partnership è, per Aston Martin, una straordinaria opportunità di crescita. Sotto la proprietà Ford il marchio è cresciuto ed è diventato in grado di generare profitti. Ora l’opportunità che si crea è di raggiungere un livello di eccellenza ancora più elevato.
    Il quartier generale Aston Martin rimarrà a Gaydon, nel Warwickshire, dove attualmente sono impiegati 1.800 dipendendi nello stabilimento produttivo principale della gamma di modelli attualmente a listino: V8 Vantage, V8 Vantage Roadster, DB9, DB9 Volante e Vanquish S (con l’ulteriore edizione speciale denominata Vanquish Ultimate Edition). Nel 2006, Aston Martin è stata eletta come il marchio automobilistico inglese più “cool” nel mondo. La rete di vendita, in continua espansione, comprende 126 dealer presenti in 27 paesi del mondo.

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aston Martin

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI