NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

L’auto a… vinaccia

L’auto a… vinaccia

Un altro passo avanti nel combustibile alternativo

da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Sciacca

    Un altro tassello è stato aggiunto nella creazione dell’auto alimentata ad energia alternativa, un progetto tutto, Made in Italy, voluto da studiosi e imprenditori di Sciacca, in provincia di Agrigento.

    Il risultato di anni di studio ad un passo dalla realizzazione dell’auto alimentata a… vinaccia, un biocarburante derivato dai prodotti di scarto delle aziende vitivinicole agrigentine che, fin’ora, finiscono all’estero e che, invece, sfruttati in loco, darebbero vita a dei panetti di combustibile aprendo delle opportunità economiche e lavorative inimmaginabili, sopratutto se si pensa che l’iniziativa prende il via in una terra da sempre funestata da problemi occupazionali endemici e spaventosamente immani.

    Eppure, nonostante tutti i benefici di un tale progetto, tutto si è immobilizzato, o quasi, sol perché non ci sono i fondi pubblici per finanziare il programma e si aspetta l’emanazione dei decreti, per’altro già approvati dalla Regione Siciliana.

    Eppure l’investimento richiesto ammonterebbe a 2 milioni di euro fino al 2007 cui aggiungere, nei prossimi cinque anni, altri 3 milioni.

    Si tratta di uno dei progetti più innovativi nel mezzogiorno che riguarda la produzione di biocarburanti dalle vinacce – ha detto il capo del progetto Pino Gullo – è in linea con le disposizioni comunitarie che obbligano l’Italia a produrre almeno il 5% di bioenergia, rispetto all’1% prodotto finora nel nostro Paese, in Europa il Paese più all’avanguardia è la Svezia che non avendo vite compra le vinacce dall’Italia, in particolare dalla Sicilia”.

    Insomma la strada per produrre bioenergia è ad un passo dall’essere imboccata, si dessero dunque una smossa le Istituzioni per trasformare un miraggio in realtà tangibili.

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
    PIÙ POPOLARI