NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lavaggio auto: pratica vietata fuori dai luoghi autorizzati, ma non per molto

Lavaggio auto: pratica vietata fuori dai luoghi autorizzati, ma non per molto

Ormai sappiamo tutti che lavare la propria auto fuori dai luoghi autorizzati comportra una multa, per evitarlo è possibile solo recarsi al Car Wash, ma ancora per poco, qualcosa comincia a cambiare anche in tal senso

da in Codice della strada, Curiosità Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    lavaggio auto

    Una volta in molte famiglie italiane era diventato un “classico”…. la moglie affaccendata in casa la domenica mattina, i bambini ancora a letto a dispetto dell’ora tarda ed il marito tutto felice e contento a lavare l’auto in giardino o per strada per farla lustra per l’uscita della sera. Oggi questo grazioso quadretto familiare festivo non esiste quasi più e non potrà più esistere neanche in futuro e non è solo per via del divieto vigente nei giorni di vacanza, visto che non è possibile lavarsi l’auto in nessun giorno della settimana con tale sistema sicuramente vietato.

    A vietarlo il DL. Del 3/ Aprile 2006 n. 152 in materia di norme ambientali cui fa anche eco anche l’articolo 15 del Codice della Strada quando recepisce la necessità di evitare che si scarichi nei fossi e nelle cunette acque di qualsivoglia natura se proveniente dal lavaggio dell’auto e non c’è scampo, almeno in siffatte condizioni, di trasgredire, visto che la multa è in agguato, una multa con importi che partono da 23 fino a 92 euro e ciò neanche se mostriamo al Pubblico Ufficiale che ce la sta elevando il contenuto dei contenitori di detersivi utilizzati, biodegradabili al 90%, a base di fosforo entro il 2% e altre alchimie chimiche di sorta.

    Che resta da fare allora? Recarsi in un Car Wash, l’unico autorizzato della terra dai Comuni perchè dotato del doppio scarico di raccolta delle acque purchè si utilizzano i detersivi offerti nei dispenser previsti in questi luoghi e non ci si porti da casa il detersivo magari, chissà, per i piatti!

    Ma tutto ciò potrebbe presto cambiare, da quando un’azienda farmaceutica insieme all’Università di Siena ha formulato un detersivo per pulire l’auto con caratteristiche davvero ecologiche.

    Si tratta di capire quando sarà possibile ai “maniaci” del pulito in auto, utilizzare tali preparati per l’amata quattro ruote anche fuori dai Car Wash…. Dunque, per evitare multe di sorta, conviene aspettare.

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Codice della stradaCuriosità AutoMondo auto
    PIÙ POPOLARI